Cerca

Giacomazzi salterà Lecce-Inter

Il calciatore dei salentini fermato dal giudice sportivo: non giocherà la gara di serie A in programma sabato alle ore 18. In serie B, diffida a Parisi (Bari)
Giacomazzi salterà Lecce-Inter
MILANO – Sei giocatori sono stati squalificati dal Giudice sportivo, tutti per una giornata, in relazione alle partite della terza giornata di ritorno in Serie A. Sono Giacomazzi (Lecce), Ferronetti e Quagliarella (Udinese), Pirlo (Milan), Radu e Siviglia (Lazio).
Queste le altre principali sanzioni nei confronti di giocatori: ammonizione con diffida a Burdisso (Inter), Giuliatto (Lecce), Mexes (Roma), Ogbon (Torino), Osvaldo (Bologna), Mascara (Catania) e Mutu (Fiorentina); ammonizione e ammenda di mille euro a Baioccho (Catania), ammonizione e ammenda di 500 euro a Del Piero (Juventus).
Per quanto riguarda le società, il giudice ha inflitto ammende di 7.500 euro alla Reggina per cori razzisti, di 4 mila euro al Napoli e di 2 mila al Bologna.
Tre giornate di squalifica sono state inflitte dal giudice sportivo a Coppola (Salernitana) per doppia ammonizione e per avere a fine gara negli spogliatoi «assunto un atteggiamento aggressivo ed intimidatorio nei confronti dell’allenatore della squadra avversaria tentando di colpirlo con uno schiaffo al capo».
Due giornate sono state inflitte a Ruotolo (Albinoleffe) e Eder (Frosinone). Altri sedici giocatori di serie B hanno avuto una giornata ciascuno, si tratta di Luoni (Albinoleffe), Pinna e Pestrin (Salernitana), Rickler e Abbate (Piacenza), Schiattarella, Vanigli, Catinali (Ancona), Smit e Scurto (Treviso), Castiglia (Cittadella), Cordova (Grosseto), Minelli (Triestina), Perticone (Livorno), Pesce (Ascoli), Zenoni (Parma).
Altre principali sanzioni: ammonizione con diffida e ammenda di 500 euro a Fusco (Salernitana) e Carobbio (Albinoleffe); ammonizione con diffida a Parisi (Bari), Braiati e Genevier (Pisa), Giani (Vicenza), Cosenza (Avellino), Mengoni (Piacenza), Serafini (Albinoleffe), Buscè (Empoli), Frattari (Frosinone).
Il massaggiatore del Piacenza Biagio Domenico Nogara è stato squalificato per una giornata per una espressione ingiuriosa rivolta all’arbitro a fine gara negli spogliatoi.
Ammende a società: 10 mila euro alla Salernitana; 5 mila al Bari e 1.500 al Rimini.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400