Cerca

Mercoledì 20 Settembre 2017 | 00:40

Papa Waigo (Lecce): «Ho fatto la scelta giusta»

L'attaccante senegalese dei salentini: «Tutti i giocatori stranieri che sono stati qui hanno fatto grandi cose. Io darò il massimo e cercherò di adattarmi alle esigenze della squadra. Ai tifosi, al momento, non posso promettere nulla se non il mio massimo impegno»
Papa Waigo (Lecce): «Ho fatto la scelta giusta»
LECCE – «Sono certo di aver fatto la scelta giusta. Avevo sentito parlare molto bene di Lecce, della società e di tutto l’ambiente». Queste le prime parole da calciatore giallorosso dell’attaccante senegalese, Papa Waigo giunto dalla Fiorentina con la formula del prestito. «Il mio procuratore mi ha fatto capire che mi volevano a tutti i costi e anche i miei compagni di squadra Dainelli e Donadel mi hanno descritto positivamente questa piazza, assicurandomi che mi sarei trovato benissimo in un ambiente che ti dà morale e voglia di giocare. Dopo tutto, il Lecce è una realtà molto importante nel panorama del calcio italiano, lo dicono i risultati. Tutti i giocatori stranieri che sono stati qui hanno fatto grandi cose. Io darò il massimo per farmi apprezzare e cercherò di adattarmi alle esigenze della squadra, mettendomi a completa disposizione del mister. Ai tifosi, al momento, non posso promettere nulla se non il mio massimo impegno. Ho scelto il 35 come numero di maglia perchè era quello indossato al mio arrivo in Italia, a 17 anni, nella primavera del Verona. Vestire la maglia giallorossa con quel numero mi ha fatto provare le sensazioni di quel ragazzino arrivato dal Senegal che doveva emergere per arrivare in alto».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione