Cerca

Diamoutene dal Lecce alla Roma

Il difensore del Mali è stato ceduto in prestito (150.000 euro, oltre l'Iva) con diritto di riscatto a decorrere dalla stagione sportiva 2009-2010 già stabilito in 3.150.000 euro da pagarsi in tre annualità. In questa stagione il calciatore percepirà 375.000 euro lordi
Diamoutene dal Lecce alla Roma
Calcio Lecce - DiamouteneLECCE – Il difensore Soleymane Diamoutene (nazionalità Mali) è stato ceduto dal Lecce alla Roma in prestito con diritto di riscatto. Lo annuncia il sito internet della società salentina. 

Insomma, la società romana «il diritto di opzione per l’acquisizione a titolo definito del diritto alle prestazioni sportive del giocatore, con effetti a decorrere dalla stagione sportiva 2009/2010. Il corrispettivo previsto in favore del Lecce – informa la Roma in una nota pubblicata sul proprio sito internet – per l’acquisizione temporanea è stabilito in 150.000 euro, oltre IVA; in caso di esercizio del diritto di opzione per l’acquisizione a titolo definitivo, è previsto il riconoscimento in favore del Lecce di un corrispettivo di euro 3.150.000, oltre IVA, da pagarsi in tre annualità di pari ammontare a decorrere dalla stagione sportiva 2009/2010. Con il calciatore è stato raggiunto un accordo che prevede il riconoscimento di un emolumento lordo di euro 0,375 milioni, per la residua durata della stagione sportiva 2008/2009; inoltre, in caso di acquisizione a titolo definitivo, è previsto il riconoscimento di un emolumento lordo di euro 0,98 milioni, per la stagione sportiva 2009/2010, di euro 1,1 milioni, per la stagione sportiva 2010/2011, e di euro 1,2 milioni, per la stagione sportiva 2011/2012, oltre a premi individuali al raggiungimento di prefissati obiettivi sportivi».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400