Cerca

Polenghi (Lecce): «Possiamo andare a +5»

Il difensore: «Domenica affrontiamo il Torino, una diretta concorrente per la salvezza. Sappiamo tutti l’importanza di questa partita, vincendo incrementeremmo il vantaggio sui granata. Dimentichiamo la sconfitta interna contro il Genoa e concentriamoci»
Polenghi (Lecce): «Possiamo andare a +5»
LECCE – Dimenticare la sconfitta con il Genoa e riscattarsi con il Torino. È questa la parola d’ordine in casa Lecce nella settimana dell’importante sfida salvezza in programma domenica contro i granata. Tiziano Polenghi ha le idee chiare e non intende farsi prendere dal pessimismo che si è diffuso in città dopo la sconfitta interna con il Genoa. «Domenica affrontiamo una diretta concorrente per la salvezza – spiega il difensore – sappiamo tutti l’importanza di questa partita, vincendo andremmo a +5 sui granata. Dimentichiamo la sconfitta interna contro il Genoa e concentriamoci per lavorare al massimo in questa settimana. Vista la classifica, il Torino ha indubbiamente dei problemi, anche se dispone di un organico importante; questo, però, non ci deve interessare perchè dobbiamo pensare a noi stessi».

Lecce con due punti di vantaggio sul terz'ultimo posto occupato proprio dal Torino. «La situazione non è rosea ma non è neanche tragica; al di là della posizione di classifica e dei punti – spiega Polenghi -, domenica scorsa abbiamo perso contro il Genoa, secondo me un’ottima squadra; la partita sarebbe potuta finire anche con un pareggio che ci avrebbe consentito di aggiungere un punto in classifica, dando seguito alla vittoria di Firenze. Bisogna avere equilibrio, ripeto, la situazione non è tragica».
Battere il Torino sarebbe importante per la classifica, ma anche per dare una soddisfazione al popolo giallorosso. «La vittoria in casa manca da un pò di tempo e questo ci dispiace soprattutto per i nostri tifosi – spiega Polenghi -; abbiamo sempre cercato di ottenere il massimo nelle gare disputate a Lecce e speriamo domenica di poter regalare ai nostri sostenitori una vittoria che varrebbe doppio».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400