Cerca

Castellana perde, Santeramo la spunta al tiebreak

Nella 15ª giornata della serie A1 di pallavolo femminile, Bergamo batte 3-0 la formazione allenata da Radogna (interrotta una striscia di tre vittorie consecutive). La Tena ha invece la meglio su Jesi dopo cinque set . In A2, colpo del San Vito dei Normanni
Castellana perde, Santeramo la spunta al tiebreak
CASTELLANA - Si interrompe in uno dei palazzetti storici del volley la striscia di risultati utili consecutivi (tre vittorie) della Cgf Recycle Florens Castellana Grotte. Nel suo PalaNorda, in una gara valida per la 15esima giornata della Findomestic Volley Cup serie A1 di pallavolo femminile, la Foppapedretti Bergamo dimostra di aver smaltito le tossine delle scorse settimane e batte la formazione allenata da Donato Radogna con un secco 3-0. 

Entrambe le formazioni titolari in campo. Bergamo schiera Lo Bianco al palleggio, Ortolani opposta, Del Core e Piccinini da schiacciatrici, Arrighetti e Barazza al centro, Merlo libero. La Florens (senza Elisangela naturalmente) si presenta con Dalia in regia, Quaranta opposta, Soninha e Roani in banda, Petkova e Scott-Arruda centrali con Sansonna libero. 

PRIMO SET - Arriva dal centro il primo strappo bergamasco: fast di Arrighetti e primo tempo di Barazza (7-5). Due errori Florens (10-5), poi due volte Piccinini (una in pallonetto) per il 13-7. Il muro di Quaranta fa risalire Castellana (14-9), Ortolani la ricaccia indietro: 16-9. Ancora Quaranta spinge la Florens (17-11), poi toccata a muro la pipe di Soninha: 18-13. Scott-Arruda e un errore Bergam per il 21-17. Poi Piccinini risolve con precisione il 22-17 e il 25-18. 

SECONDO SET - Quattro di fila per Ortolani: Bergamo avanti fino al 6-4. Due di Soninha, block out di Quaranta, ace di Petkova: la Florens tiene (8-8). Ancora Soninha, ancora pareggio a 12. Altri due strappi per Bergamo: ace di Piccinini per il 15-13 e due errori Florens per il 19-16. Piccinini (due volte) e l'ace di Barazza per il 23-17. Di Ortolani il 24-19 che vale cinque palle set. Soninha annulla il primo (24-20), Arrighetti in fast chiude sul 25-20. 

TERZO SET - Primi due di Quaranta, poi Bergamo con Arrighetti va sull'8-4. Radogna chiama tempo sul 10-4: premiato dalla fast di Petkova (10-5). La Florens molla: altro break da 4-0 (14-6), poi due di Ortolani per il 16-7 della resa di Castellana. Tre di Piccinini per il 21-9, Scott-Arruda e Soninha “arrotondano” sul 22-12, Arrighetti e Del Core chiudono il definitivo 25-12.

La spunta invece Santeramo nella sfida contro Jesi. Finisce 3-2 per le pugliesi dopo un match altalenante. Questi i parziali: 18-25, 25-13, 8-25, 25-17, 15-13.
Nella serie A2, colpo del San Vito (1-3) in casa del Doronatico. I parziali: 28-26, 22-25, 19-25, 17-25.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400