Cerca

Cavese-Foggia senza tifosi dauni

Il Casms (Comitato analisi sicurezza manifestazioni sportive) ha deciso di non consentire la trasferta ai tifosi ospiti nella gara di Prima Divisione di calcio in programma domenica 18. Stessa determinazione per la partita Noicattaro-Barletta di Seconda Divisione
Cavese-Foggia senza tifosi dauni
ROMA – La «tessera del tifoso» sarà sempre più lo strumento migliore per vivere il calcio in maniera gioiosa. Il Casms (Comitato analisi sicurezza manifestazioni sportive) ha infatti adottato nella riunione odierna una serie di determinazioni che comporteranno limitazioni per le tifoserie dalle quali sono esclusi i possessori della «tessera del tifoso», rilasciata in conformità con il progetto varato dall’Osservatorio nazionale sulle manifestazioni sportive. Prosegue quindi la strategia, condivisa anche da tutto il mondo sportivo che porterà, nella prossima stagione calcistica, all’adozione a regime, della «tessera del tifoso» come unico strumento per assistere senza limiti a tutti gli incontri.

Nella riunione odierna il comitato, sulla scorta delle indicazioni ricevute dall’Osservatorio, ha deciso la chiusura del settore ospiti nelle seguenti gare considerate ad alto rischio: il 18 gennaio Noicattaro-Barletta ( II^ Div. C), Varese- Milano (serie A2 hockey ghiaccio); il 25 gennaio Napoli-Roma (serie A), Cavese-Foggia (I^ Div. B); Vigor Lamezia-Cosenza (I^ Div. B), Monopoli-Andria (II^ Div. C), Savoia-Siracusa (Dilettanti), Milan-Genoa (Serie A); il 28 gennaio Fiorentina-Napoli (Serie A). Per le gare Napoli-Roma del 25 gennaio e Fiorentina- Napoli del 28 è stato altresì determinato l’acquisto di un singolo biglietto per spettatore e l'incedibilità dello stesso tagliando. Per le gare del 25 gennaio Alba Sannio-Volla (Dilettanti) e Real Ebolitana- Battipagliese (Dilettanti), l’organo collegiale ha disposto che si disputeranno in assenza di spettatori.

• Gallipoli-Potenza senza tifosi lucani

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400