Cerca

Castellana, Novara s'inchina di nuovo

Nella prima giornata di ritorno della serie A1 femminile di pallavolo, grande impresa della Florens. Le ragazze allenata da Radogna hanno bissato il successo dell'andata vincendo anche in casa. Eloquente il punteggio finale: 3-0 (25-20, 25-23, 25-23)
Castellana, Novara s'inchina di nuovo
BARI - Nella prima giornata di ritorno della serie A1 femminile di pallavolo, grande impresa della Florens Castellana. Le ragazze allenata da Radogna hanno bissato il successo dell'andata vincendo anche in casa contro Novara. Eloquente il punteggio finale: 3-0. La gara è stata combattuta soprattutto nel secondo e terzo set. nell'ultima frazione le baresi si sono imposte dopo una rimonta. I parziali: 25-20, 25-23, 25-23. 

Si tratta della terza vittoria consecutiva della Florens, risultato che consente di mantenere la settima posizione in classifica. Top scorer della gara Annamaria Quaranta con 20 punti e soprattutto con il 75% in attacco. Da sottolineare pure le prestazioni di Soninha (17 punti e il 78% in ricezione) e Danielle Scott-Arruda (13 punti, 7 nel secondo set). Castellana riesce a strappare in campionato 6 punti su 6 al Novara, terzo della classe, e si prepara nel migliore dei modi alla trasferta di domenica prossima sul campo della vice capolista Bergamo. 

La Florens si presenta Dalia in regia, Quaranta opposta, Soninha (recuperata all'ultimo minuto da un fastidioso problema al polso destro) e Roani in banda, Petkova e Scott-Arruda centrali con Sansonna libero (non al meglio per un acciacco muscolare alla coscia sinistra). Novara (senza Cardullo e Podolec infortunate e col neo-acquisto Fawcett ancora negli Usa) risponde con Feng in palleggio, Kozuch opposta, Osmokrovic e Barcellini schiacciatrici, Anzanello e Paggi al centro, baby Zardo da libero (al posto di Scarabelli, out perché impegnata con la Nazionale Cadette). 

PRIMO SET - Ace di Soninha e block out di Roani: 8-3. Pipe di Soninha e muro di Quaranta: altro break Florens per il 10-4. Due pallonetti di Soninha e Quaranta per il 13-7. La Cgf Recycle allunga fino al 16-9 con la battuta vincente di Scott-Arruda. Poi tutto facile per il Castellana con il primo tempo di Petkova (19-12), due magie di Quaranta (22-15), la fast di Scott-Arruda (23-16) e due di fila per Soninha: 25-20. 

SECONDO SET - Soninha e Scott-Arruda scatenate. La brasiliana con due block out e un muro, l'americana con tre fast (di cui una nei tre metri): 7-2. Due volte Quaranta (12-6), poi cambia il set: 12-12 con tre errori Florens, un ace e due muri. Torna Scott-Arruda: altra tripletta in fast (15-14). Quaranta in parallela, in pallonetto e con l'ace: 20-17. Osmokrovic accorcia, Lombardo pareggia: 21-21. Novara sbaglia due volte (24-22), Soninha chiude in block out: 25-23. 

TERZO SET - Anzanello in primo tempo: 2-6. Poi due volte Quaranta e due volte Scott-Arruda: 7-7. Novara allunga ancora con due fast di Paggi: 8-11. Le piemontesi crescono a muro: due per il 10-14. Ace di Soninha (12-15), poi prodezza di Osmokrovic (12-16) e muro di Feng: 14-18. Due di Soninha, la Florens resta nel set: 18-20. Petkova in primo tempo, due di Quaranta in diagonale: pareggio a 23. Osmokrovic ne mette in rete due per il successo Florens sul 25-23.

Nell'anticipo di sabato, sconfitta esterna per la Tena Santeramo (3-0: 25-22, 25-11, 25-17) in casa della Despar Perugia.

Nel primo turno del girone di ritorno della serie A2 femminile, San Vito-Piacenza 0-3 (18-25, 27-29, 17-25).

A1 DONNE – 1ª giornata di ritorno

Riso Scotti Pavia – Scavolini Pesaro 0-3 (12-25, 19-25, 20-25)
Cgf Recycle Florens Castellana Grotte – Asystel Novara 3-0 (25-20, 25-23, 25-23)
Monte Schiavo Banca Marche Jesi – Minetti Vicenza 3-0 (25-17, 25-15, 25-16)
Solo Affitti Tradeco Cesena – Yamamay Busto Arsizio 1-3 (22-25, 25-18, 26-28, 16-25)
Zoppas Industries Conegliano – Foppapedretti Bergamo 3-1 (23-25, 25-19, 25-16, 25-21)
Despar Perugia – Tena Santeramo 3-0 (25-22, 25-11, 25-17)
Famila Chieri – Unicom Starker Kerakoll Sassuolo 1-3 (27-25, 22-25, 19-25, 23-25)

CLASSIFICA: Scavolini Pesaro 40, Foppapedretti Bergamo 33, Monte Schiavo Banca Marche Jesi 30, Asystel Volley Novara 27, Yamamay Busto Arsizio 27, Unicom Starker Kerakoll Sassuolo 24, Cgf Recycle Florens Castellana Grotte 23, Zoppas Industries Conegliano 22, Despar Perugia 22, Solo Affitti Tradeco Cesena 14, Tena Santeramo 12, Riso Scotti Pavia 11, Minetti Vicenza 6, Famila Chieri 3.

PROSSIMO TURNO – 18/01 – Ore 17.30

Asystel Volley Novara-Solo Affitti Tradeco Cesena
Tena Santeramo-Monte Schiavo Banca Marche Jesi
Minetti Vicenza-Zoppas Industries Conegliano
Scavolini Pesaro-Famila Chieri (17/1/2009 Ore 20:30)
Yamamay Busto Arsizio-Riso Scotti Pavia
Foppapedretti Bergamo-Cgf Recycle Florens Castellana Grotte
Unicom Sassuolo-Despar Perugia (17/1, 16:30, Diretta Sky)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400