Cerca

Matarrese: «Meritiamo il secondo posto»

Il presidente del club: «Il Bari merita questa classifica. È stata una gara sofferta, ma il risultato finale ci premia. Bene i quattordicimila sugli spalti, ma senza cattivo tempo potevano essere di più. Il mercato? Non bisogna avere fretta, ma insisteremo»
Matarrese: «Meritiamo il secondo posto»
Bari calcio, Vincenzo MatarreseBARI - «Il nostro secondo posto? Il Bari merita questa classifica. È stata una gara sofferta, ma il risultato finale ci premia. Ci è mancato solo il secondo gol, quello della sicurezza»: è soddisfatto nel dopo partita il presidente dei baresi, Vincenzo Matarrese. «Bene i quattordicimila sugli spalti – conclude – ma senza cattivo tempo potevano essere di più. Il mercato? Non bisogna avere fretta, ma insisteremo per prendere i giocatori che ci interessano».

In sala stampa, al posto del tecnico Antonio Conte febbricitante, si è presentato il direttore sportivo Giorgio Perinetti: «Dopo la sosta – commenta il dirigente – non è mai facile riprendere al massimo. Devo sottolineare la grande prova di squadra. Abbiamo disputato un ottimo primo tempo, poi nella ripresa siamo andati in affanno dopo l’espulsione di Salvatore Masiello. La vittoria è stata in ogni caso meritata. C'era un rigore per i campani? Non l’ho visto, ma noi potremmo lamentarci per la mancata espulsione di Pepe...».

Anche a Perinetti si chiedono lumi sul mercato del Bari: «Noi – dice – andremo avanti con il programma che ci siamo prefissati. In ogni caso preferisco elogiare il carattere di questo gruppo di giocatori che sta facendo molto bene in situazioni di emergenza. Non bisogna sottovalutare la forza del Bari».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400