Cerca

Mercoledì 20 Settembre 2017 | 12:53

Cras a Viterbo per centrare la vittoria numero 15

Le laziali sono in forte crisi nella serie A1 femminile di basket, ma coach Ricchini ordina freddezza. Nella gara della undicesima giornata (domenica 21 alle ore 18) servono due punti per qualificarsi alla Coppa Italia
TARANTO - A caccia della quindicesima vittoria consecutiva, tra Italia ed Europa. Quelli in palio domani a Viterbo, per l’11ma giornata dell’A1 di basket femminile, sono altri punti preziosi in chiave Coppa Italia del Cras. Taranto, attualmente appostato in seconda fila (-4 dalla vetta custodita da Parma) con 14 punti, assieme a Faenza e Sesto San Giovanni, potrebbe approfittare del contestuale match della parte alta Comense-Sesto, per rafforzare le proprie convinzioni in vista della final four.

LEGGERA EMERGENZA - Una infiammazione muscolare non permetterà a Valentina Siccardi di affrontare da ex Viterbo, club col quale ha giocato per tre stagioni, compresa quella passata. La guardia brindisina, che già in Europe Cup contro le rumene non è stata impiegata, lamenta un’infiammazione muscolare e domani, domenica 21 dicembre, sarà fuori roster. Stesso discorso per la guardia Michelle Greco, tenuta a riposo precauzionale per una caviglia in disordine. Al posto delle due esterne rossoblù, a referto andranno le giovani Russo e Masoni, con quest’ultima che giovedì ha giocato scampoli di partita della Europe Cup.

«Non affrontiamo questa sfida con il Cras a regime sotto il profilo fisico – sottolinea il coach Roberto Ricchini - ma dobbiamo giocare per vincere. L’avversario è in forte crisi, ma sarà indispensabile conservare la freddezza per conquistare un successo prezioso per il nostro primo obiettivo che si chiama Coppa Italia».

VITERBO LA CENERENTOLA - Una sola vittoria conquistata (il 26 ottobre scorso: +12 su Ribera), un ultimo posto che è lo specchio della crisi che attanaglia Viterbo. La conquista dell’A1 dalla finestra, ovvero attraverso l’acquisto del titolo in estate di Pomezia che l’aveva in precedenza condannata alla retrocessione per via dei playout, ha spinto la Gescom a costruire una squadra durante il mercato in maniera accelerata. Ma sulla carta il quintetto titolare si presentava dignitoso, utile per una salvezza possibile.

Di quello stesso quintetto, il Cras si troverà davanti solamente una giocatrice, l’ex guardia dello scudetto Michele Franchetti. La crisi economica improvvisa che ha attanagliato la società (reclama il mancato intervento di sponsor), ha visto sconvolgere il parco straniere. Morris, Bade, Brown e Thomas infatti sono andate vie. A loro si sono aggiunte le italiane Danzi ed Arioli. La società laziale, però, stringe i denti, ed oltre a continuare a credere nelle giocatrici che si tengono stretta la maglia (brava l’italo-serba Micovic, la top scorer gialloblù: 7,4 punti-match), ha recentemente acquistato l’ala-pivot americana Jessica Butler, che giunge dal campionato portoricano.

Coach Agresti stringe i denti e spera in un miracolo economico per l’inizio del 2009. Stasera, però, Viterbo proverà a sfruttare il suo orgoglio davanti alla corazzata Cras.
LE FORMAZIONI - GESCOMO MCI VITERBO: Magaddino, Franchetti, Micovic, Butler, Piroli; Marchesano, Petricca, Maimone (Nicolini o Di Simone), Cusenza. All. Agresti. CRAS TARANTO: Zimerle, Bello, Mahoney, Godin, Batkovic; Russo, Sanchez, Masoni, David, Prado. All. Ricchini. Arbitri: Colasanti di Firenze e Tomasoni di Varese. Inizio del match alle 18 al PalaMalè di Viterbo.

RADIO E TV - La diretta radiofonica della partita Viterbo-Taranto sarà garantita dall’emittente media partner Radio Città Bianca. La sfida di campionato, attraverso il commento degli inviati Toni Cappuccio ed Aldo Cesario, si potrà ascoltare non solo attraverso le frequenze del canale (92.5 mHz per il brindisino e 94.2 mHz per il tarantino) ma anche direttamente sul sito web della radio, ovvero www.radiocittabianca.com, dunque l’ascolto potrà avvenire da ogni parte del mondo. Mentre lunedì 22 dicembre, l’emittente televisiva media partner del Cras, Blu Star Tv manderà in onda come di consueto il programma “Basket Time”, dalle ore 21. A seguire, attorno alle 23 la differita integrale della partita di Viterbo, che potrà essere visibile o mediante il canale terrestre BS Televisione od il canale satellitare del bouquet Sky 940.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione