Cerca

Caserta: «La vittoria sfugge da troppo»

Il Lecce non vince da settembre. Ha bisogno di tornare a far punti contro il Bologna (domenica alle 15). Il centrocampista: «Se dovessimo ottenere i tre punti contro una diretta concorrente per la salvezza, saremmo in linea con gli obiettivi»
Fabio Caserta (Lecce) dopo il gol al SienaLECCE – Il Lecce ha bisogno di tornare a far punti dopo l’ultimo periodo e le due sconfitte contro Juve e Napoli. Contro il Bologna secondo il centrocampista Fabio Caserta bisogna riprendere la marcia giusta. «Sarà un match estremamente importante per noi, sia per il fatto che è uno scontro diretto e sia perché la vittoria ci manca da settembre – afferma –. Giocheremo in casa e per questo faccio un appello ai tifosi affinché il fattore campo possa essere determinante; ci attende una gara contro una buona squadra e perciò sarà importante l’apporto dei tifosi anche nel caso in cui dovessimo trovare delle difficoltà in avvio di partita. Il Bologna con il cambio di allenatore non ha mai perso; stanno attraversando un ottimo periodo, anche a livello mentale».

Uno dei problemi da risolvere in casa Lecce sembra essere quello dei gol: «Il fatto di non segnare molto non dipende, secondo me, esclusivamente dal periodo di forma degli attaccanti, perchè i gol possono anche arrivare da difensori e centrocampisti, perciò, è un discorso che riguarda tutta la squadra. In questo senso dovremo cercare di proporci di più.Quando non vinci da tanto tempo è normale che anche le cose più semplici da fare possano sembrare difficili; la vittoria ci manca, però, se dovessimo ottenere i tre punti domenica, saremmo in linea con gli obiettivi e ne gioverebbe anche il morale».

Seduta pomeridiana per il Lecce in vista della sfida con il Bologna. Tutti i calciatori a disposizione del tecnico Mario Beretta si sono allenati regolarmente, fatta eccezione di Giuliatto assente e di Ardito a riposo perché influenzato. Presenti all’allenamento il presidente Giovanni Semeraro e il vice-presidente Mario Moroni. Domani allenamento pomeridiano a Calimera.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400