Cerca

Mercoledì 20 Settembre 2017 | 22:19

Beretta: «La tensione non ci aiuta»

Il tecnico dei salentini, in vista della gara contro il Bologna: «Nella mia carriera ho passato momenti peggiori. Siamo partiti bene, però non abbiamo avuto continuità di risultati. Ora dobbiamo cercare di dare una mano alla squadra»
Il tecnico del Lecce Mario Beretta saluta il pubblicoLECCE – «In questo momento bisogna sostenere il più possibile i calciatori». Il tecnico del Lecce Mario Beretta chiede il sostegno dei tifosi per il periodo delicato che sta vivendo la sua squadra. «È un periodo delicato, ma nella mia carriera ne ho passati di peggiori. Siamo in perfetta linea di galleggiamento, siamo partiti bene all’inizio, però, non abbiamo avuto continuità di risultati. Dobbiamo cercare di dare una mano alla squadra perché abbiamo tutti a cuore le sorti del Lecce. Io sono il responsabile tecnico e tutti facciamo degli errori, l’allenatore come i calciatori. Quando sbagliamo o subiamo un gol c'è sempre un errore che, però, va inteso a livello di squadra e non di singolo. Sono in sintonia con la società e probabilmente qualche movimento di mercato ci sarà; stiamo vedendo e valutando se ci sarà la possibilità di trovare qualche elemento che ci possa dare un contributo importante. Non dobbiamo, però, dimenticare quello che sta facendo questo gruppo; se il campionato finisse ora saremmo salvi. Non è tutto da buttare. I risultati ultimamente non ci hanno accompagnato, però, io valuto le prestazioni e dico che c'è stato qualcosa di positivo anche nelle ultime giornate. La tensione non aiuta e per questo dico di dare sostegno e tranquillità a questa squadra. Domenica ci attende una partita importante contro il Bologna, ma non diciamo che è l'ultima spiaggia perchè mancano ancora tante gare e i punti a disposizione sono tanti. Io ho fiducia in questo gruppo».

Lavoro atletico e tattico per il Lecce alla ripresa della preparazione. Assente Alberto Giuliatto. A riposo Ardito perchè colpito da sintomi influenzali; Zanchetta ha svolto la prima parte dell’allenamento con il gruppo. Domani doppia seduta a Calimera.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione