Cerca

Noci, sconfitta pesante a Trieste

I giuliani, lanciatissimi in vetta al campionato di serie A1 maschile di pallamano, con una sola sconfitta su 10 incontri, infliggono 20 gol di scarto ai nocesi (38-18). I pugliesi scivolano al quinto posto. Sabato prossimo Noci-Pressano in campo neutro
NOCI - Era una trasferta proibitiva, un Trieste lanciatissimo in vetta al campionato, con una sola sconfitta su 10 incontri voleva fare un sol boccone del Noci e ci è riuscito. I biancoverdi hanno tentato in tutti i modi di contrastare lo strapotere tecnico della capolista ma, senza Marine e Ninni D’Alessandro, poco hanno potuto contro il martello Nadoh (11 reti per lui), punta di diamante di un Trieste davvero completo in tutti i reparti. Nelle file dei nocesi da segnalare le sei segnature di Cusumano e del solito Lapresentazione ma nonostante gli sforzi non c’è stato proprio niente da fare.

Il primo tempo si è concluso sul 19-12 per i giuliani, risultato che lasciava presagire che il secondo tempo sarebbe stato solo un calvario per i nocesi. Infatti capitano Pulito e compagni, nella seconda frazione, sono riusciti ad andare in rete la miseria di sei volte, troppo poco per questo Trieste che ha fatto il bello e il cattivo tempo ed ha portato a casa una vittoria (38-18 risultato finale) che gli permette di consolidare il primato in classifica.

I nocesi, con questa sconfitta scivolano al quinto posto, a un punto dalla coppia formata da Ancona e Bolzano e devono iniziare a guardarsi alle spalle, la coppia formata da Capua (vittorioso contro il Bolzano in casa) e Merano (vittorioso sul Cologne), è attestata a un solo punto di differenza in classifica.

La sorpresa Pressano, prossimo avversario della Intini Noci, batte l’Ancona e si porta in solitario al secondo posto. Adesso bisognerà rimboccarsi le maniche, già da sabato prossimo contro il Pressano in casa (campo neutro di Salerno ore 19.00) e il sabato successivo ancora in casa contro il Merano (finalmente si ritorna a giocare a Noci), questi due incontri dovranno fruttare sei punti per ricominciare a correre e per chiudere in maniera convincente il 2008.


Risultati

Capua – Bozen 31-29 85
Castenaso-Romagna 34-31
Mezzocorona Metallsider-Rapid Nonantola 38-32
Pressano-Luciana Mosconi Ancona 35-32
Trieste-Intini Noci 38-18
Meran-Cologne 40-34

Classifica: Trieste 27; Pressano 21; Bozen, Luciana Mosconi Ancona 19, Intini Noci 18; Capua, Meran 16; Cologne, Mezzocorona Metallsider 10; 85 Castenaso 9; Romagna 8; Rapid Nonantola 2.

Prossimo turno 13 dicembre 2008 – 11ª giornata

Luciana Mosconi Ancona-85 Castenaso
Rapid Nonantola-Capua
Cologne-Trieste
Intini Noci-Pressano
Bozen-Mezzocorona Metallsider
Romagna-Meran

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400