Cerca

Sabato 21 Ottobre 2017 | 08:45

Del Piero salta la sfida Lecce-Juventus

Domenica (ore 15) è in programma al Via del Mare la gara della 15ª giornata della serie A di calcio. L'attaccante bianconero non ci sarà per affaticamento muscolare. Problemi anche per il tecnico Beretta: I salentini dovranno rinunciare ad Ardito e Zanchetta
Alessandro Del Piero (Juventus)TORINO - Affaticamento muscolare: questo il motivo per cui Alessandro Del Piero salterà il match di domani a Lecce. Una ennesima tegola per Ranieri, compensata solo in minima parte dal rientro in panchina di Cristiano Zanetti. La squadra si affida quindi a Amauri-Iaquinta e in panchina c'è il solo Giovinco come riserva all’attacco. 

I 20 giocatori convocati dall’allenatore Claudio Ranieri: Chiellini, Mellberg, Zanetti, Amauri, Iaquinta, Nedved, Chimenti, Manninger, Marchisio, Giovinco, Grygera, Sissoko, Ekdal, Molinaro, De Ceglie, Marchionni, Legrottaglie, Esposito, Rossi e Pinsoglio.

Problemi anche per il Lecce. Ancora una volta mister Beretta sarà costretto a variare modulo di gioco: stavolta però non in cerca di alchimie tattiche, per tentare di frenare la rincorsa alla vetta della Juve; ma per le contemporanee defezioni di Ardito, costretto ai box per una fastidiosa lombalgia, e di capitan Zanchetta, allenatosi poco in settimana per un affaticamento muscolare. 

Il trainer giallorosso sarà quindi costretto a modificare il centrocampo. Ipotizzabile, dunque, l’impiego dal primo minuto di Caserta, partito in panchina a Catania, come centrocampista avanzato o più arretrato: dipenderà dal modulo tattico che verrà prescelto, con una o due punte. In difesa Stendardo, fresco di laurea in giurisprudenza, potrebbe rientrare in squadra dopo l’esclusione di Catania a scapito di Schiavi, che ben si era comportato in terra etnea. Ma i condizionali, mai come in questa gara, sono d’obbligo. «Ancora non ho deciso nè il modulo, nè tanto meno i possibili sostituti di Ardito e Zanchetta – taglia corto Beretta - Deciderò soltanto domattina come schierare la squadra». 

Intanto la corsa al biglietto ha toccato quota 22.000. È disponibile ancora un migliaio di biglietti di curva nord, storica roccaforte del tifo giallorosso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione