Cerca

Venerdì 22 Settembre 2017 | 08:20

Spalletti: «Il peggio è passato. Pensiamo al Lecce»

L'allenatore della Roma alla vigilia della gara della serie A di calcio al Via del Mare (domenica alle 15) «I ragazzi sono stati compatti in un momento di difficoltà vera. Per la posizione che abbiamo in campionato tutte le partite sono importantissime»
Spalletti: «Il peggio è passato. Pensiamo al Lecce»
ROMA – Per Luciano Spalletti, la Roma ha passato la nottata e, dopo la vittoria del derby, ha superato la crisi di inizio stagione ritrovando successo, morale e convinzione. «Per quello che si è visto, la Roma sta tornando la Roma», ha dichiarato il ct giallorosso in conferenza stampa, «i ragazzi sono stati compatti in un momento di difficoltà vera, dove non si trovava la causa precisa. Li ringrazio anche pubblicamente: con molti di questi ragazzi ho vinto cento partite, e non è poco».

Alla vigilia della sfida con il Lecce, il tecnico giallorosso potrebbe ricorrere a un turn-over che preveda in panchina uno tra Totti e Vucinic in vista della sfida determinante in Champions con i romeni del Cluj. «Se per la posizione che abbiamo in campionato tutte le partite sono importantissime», ha sottolineato l’allenatore toscano, «le prossime due in Champions sono fondamentali».

Infine, una battuta su Alberto Aquilani, protagonista involontario di un 'casò circa il suo futuro in giallorosso: «E' tutto abbastanza semplice, la società vuole tenerlo e lui vuole restare. Per quello che so, non vedo grossi problemi: certo, il contratto va stipulato, ma ci sta che alcune cose debbano essere limate».

Sono ventuno i convocati da Luciano Spalletti per la trasferta della 13esima giornata di campionato che vedrà la Roma impegnata domani allo Stadio Via del Mare di Lecce (alle 15, arbitro Gervasoni). Si tratta di Aquilani, Artur, Baptista, Bertagnoli, Brighi, Cassetti, Cicinho, De Rossi, Juan, Loria, Marangon, Menez, Mexes, Montella, Okaka, Pizarro, Riise, Taddei, Tonetto, Totti e Vucinic. Perrotta squalificato, tra gli indisponibili, con Filipe, Virga, Greco e Pipolo; anche Panucci, che resta a casa per un problema al tendine rotuleo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione