Cerca

PALLAVOLO / Bonitta è il nuovo allenatore della Stamplast Martina

Il club (A1 maschile di pallavolo) ha puntato dritto sulla voglia del suo nuovo coach di esprimersi ad alti livelli anche nel settore maschile così come ha fatto nel versante femminile, dove è considerato un guru soprattutto per la storica vittoria con l'Italia al Mondiale 2002
Marco BonittaMARTINA FRANCA - Marco Bonitta, 45 anni, ravennate, è il nuovo allenatore della Stamplast Martina Franca. Una prima scelta per il club del presidente Bongiovanni che ha puntato dritto sulla voglia del suo nuovo coach di esprimersi ad alti livelli anche nel settore maschile così come ha fatto nel versante femminile. Nel volley rosa Bonitta è, infatti, considerato un guru avendo collezionato tanti allori a partire dalla storica vittoria ai Campionati del Mondo del 2002 alla guida della nazionale azzurra preceduto nel 2001 dal successo ai Giochi del Meditterraneo.

Comincia ad allenare nella sua città nel settore maschile. I primi successi non tardano ad arrivare: nella stagione 89/90 con l'Under 14 della Conad CR Ravenna è campione d'Italia, con l'Under 16 è 1° Classificato nella finale nazionale. Nel 1990 entra come allenatore nelle squadre giovanili del Messaggero Ravenna, guidate da Alexander Skiba, con cui ottiene 8 titoli come Campione d'Italia (1 Under 14, 1 Under 16, 3 Under 18, 3 Junior League). A livello di club, sempre nel femminile, ha allenato la Big Power Ravenna in A/2 (stagione 1996-97). Dal 1997-2000 ha lavorato con la Foppapedretti Bergamo collezionando trofei: una Coppa dei Campioni, 2 scudetti, 3 Supercoppe Italiane, una Coppa Italia. Nella stagione 2000-01 ha allenato la Mirabilandia Ravenna.

Nel marzo 2001 è nominato tecnico della Nazionale Femminile che lascia nell'estate del 2006. Durante la sua gestione la Nazionale Femminile ha giocato 255 incontri: 169 le vittorie, 86 le sconfitte. Nel 2002, per la prima volta nella storia, l'Italia Femminile con lui in panchina è stata campione del Mondo. Ha vinto anche due medaglie d'argento ai Campionati Europei del 2001 e 2005. Nella stagione 2006-07 una breve parentesi in A/2 maschile con Cavriago cui fa seguito la recente esperienza alla guida della nazionale femminile polacca con la quale partecipa alle Olimpiadi di Pechino cogliendo il nono posto.

Adesso è in Puglia. Esordirà sabato prossimo (ore 18,30) nell'anticipo della nona giornata contro Padova (diretta su Sky Sport 2).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400