Cerca

Domenica al via la maratona di Bari: 1700 iscritti

La quarta edizione della gara posistica si terrà sul consueto (forse troppo) percorso lungomare-città vecchia. Quest’anno sembra finalmente raggiunto l’obiettivo del comitato organizzatore, cioè il coinvolgimento di partecipanti provenienti da diverse regioni d’Italia
BARI - Conto alla rovescia per la partenza della quarta edizione della Bari Maratona che si terrà domani, domenica 16 novembre sul consueto (forse troppo) percorso lungomare-città vecchia. Quest’anno sembra finalmente raggiunto l’obiettivo del comitato organizzatore, cioè il coinvolgimento di partecipanti provenienti da diversi regioni d’Italia: infatti per la prima volta questi sono in maggior numero rispetto alle società pugliesi. E motivo di grande soddisfazione sono i tre iscritti stranieri, due tedeschi e uno svedese. 

«Si aggiunge così, al significato prettamente sportivo anche un pur minimo valore turistico ed economico che movimenterà le tre giornate di venerdì, sabato e domenica. Da ieri infatti ci sono tre gazebo in piazza del Ferrarese per la presentazione di articoli sportivi e dei prodotti gastronomici tipici locali». Gli iscritti sono circa 600 per la 42 km e si raggiunge complessivamente il totale di 1700 atleti. Lotteranno per la vittoria gli atleti Trentadue, Minerva, Tamburrano, Duca, Lo Piccolo, Zaccheo Antonio e Zaccheo Vincenzo. Tutti saranno forniti di microchip (anche quelli della 10 km liberi). Mentre si è stabilito che verrà restituita la quota di partecipazione al primo classificato dei tesserati «Fitri» e a coloro che doneranno il sangue nei giorni precedenti o nei giorni seguenti alla maratona. Oggi si procederà con il ritiro dei pettorali presso i locali dell’ Arena della Vittoria (all’ingresso del civico 11/b, dalle ore 9 alle ore 20). E poi anche prevista la presentazione dei top runners al negozio «Fantastico Sport» di via Melo 45. E a seguire dalle ore 18 ci sarà una visita guidata nella città vecchia con degustazione gratuita dei prodotti tipici locali (lo «sgagliozza party»). 

Domani, subito dopo la premiazione della gara 3,3 (prevista alla 10.30) ci sarà uno spettacolo di burattini offerto dalla «Casa di Pulcinella» allo stadio della Vittoria; in apertura della manifestazione ci sarà l’esibizione della banda della Brigata Pinerolo. Le curiosità di questa edizione? Oltre all’ultramaratoneta William Govi (700 maratone all’attivo), partecipano numerosi ultramaratoneti che non sfigureranno certamente al fianco dei giovani. Sono in lizza per il «Trofeo Caravella», Graziosi, Sebastia, Masdea e altri. Collaborano all’organizzazione la protezione civile della provincia di Bari, Agesci e l’associazione dei Carabinieri. Infine un invito a tutti i baresi: partecipate alla gara anche senza correre, ma incoraggiando gli atleti al passaggio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400