Cerca

Doping: Piepoli ha chiesto le controanalisi

Lo ha reso noto l’Agenzia francese per la lotta al doping (Afld), senza chiarire se anche il tedesco Schumacher abbia fatto la richiesta. Il corridore di Alberobello è uno dei quattro risultati positivi all’Epo di nuova generazione durante il Tour de France 2008
PARIGI – Leonardo Piepoli, uno dei quattro corridori risultati positivi all’Epo CERA durante il Tour de France 2008, ha chiesto una controanalisi che sarà eseguita nelle prossime settimane. Lo ha reso noto l’Agenzia francese per la lotta al doping (Afld), senza chiarire se anche Stefan Schumacher abbia fatto domanda per l’analisi del campione B. Il ciclista tedesco aveva 10 giorni di tempo dal momento in cui gli era stata comunicata la positività. La questione non si pone, invece, per l’altro italiano Riccardo Riccò e per l'austriaco Bernard Kohl (terzo al Tour 2008) perchè entrambi hanno già ammesso l’uso dell’Epo di terza generazione. Gli spagnoli Manuel Beltran e Moises Duenas, risultati positivi all’Epo tradizionale durante il Tour, hanno già visto i loro casi confermati dalle controanalisi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400