Cerca

Sabato 23 Settembre 2017 | 15:03

Cassano non prese in giro Papa Wojtyla

Il tribunale civile ha riconosciuto un risarcimento di 25 mila euro al calciatore barese, il quale aveva citato per diffamazione il quotidiano Il Giornale, per un titolo pubblicato in occasione della visita al pontefice dei giocatori della nazionale
MILANO – La prima sezione del tribunale civile ha riconosciuto un risarcimento di 25 mila euro al calciatore Antonio Cassano che aveva citato per diffamazione il quotidiano Il Giornale, per il titolo del servizio "Cassano ha preso in giro anche il Papa", pubblicato in occasione della visita al pontefice dei giocatori della nazionale. Nell’atto di citazione l’attaccante della Sampdoria aveva chiesto 516 mila euro, ma il giudice ha quantificato il risarcimento in 25 mila euro pur riconoscendo il danno all’immagine personale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione