Cerca

Florens, fuori dalla Coppa allo spareggio

Finisce amaramente la Coppa Italia di A1 femminile per Castellana Grotte che, nella gara di ritorno della prima fase contro Novara, è stata sconfitta per 3-1 prima di essere eliminata nel set di spareggio. Passa invece Santeramo
Florens, fuori dalla Coppa allo spareggio
CASTELLANA GROTTE - Finisce nel più amaro dei modi la Findomestic Coppa Italia di A1 per la Florens Castellana Grotte che, nella gara di ritorno della prima fase contro l'Asystel Novara, è stata sconfitta per 3-1 (dopo aver vinto con lo stesso risultato all'andata) prima di essere eliminata allo spareggio. 

Dopo aver vinto il primo set e dopo essere stata almeno in un'occasione a un paio di punti dalla qualificazione, la Florens ha ceduto i successivi quattro parziali. Penalizzata dalla stanchezza di una trasferta lunga (legata a quella di Sassuolo in campionato) e dall'aver speso tante energie mentali nelle tre gare precedenti, la Cgf Recycle ha comunque dimostrato di poter reggere il confronto con una grande del panorama pallavolistico italiano. 

Florens con la formazione titolare: Dalia in regia, Quaranta opposta, Soninha ed Elisangela in banda, Petkova e Scott-Arruda centrali, Sansonna libero. Novara rinuncia (ma solo nel primo set) a Feng e Podolec e si presenta con Bechis in palleggio, Kozuch opposta, Osmokrovic e Barcellini di banda, Paggi e Anzanello al centro con Cardullo libero. 

PRIMO SET - Si va avanti a strappi, ma comunque in equilibrio fino al 15-16 firmato Elisangela. Poi il primo break Florens con la gran palla di Soninha e i muri di Scott-Arruda e Dalia: 17-20. Spinge ancora la Cgf Recycle, ma la differenza la fanno gli errori di Novara: Paggi sbaglia la battuta, Barcellini centra l'asta (18-22). Quaranta da posto 4 e l'ace di Soninha per il 20-25.
SECONDO SET - Si comincia con Feng subito in campo e con l'ace di Kozuch (3-1). La cinese ci mette anche un muro sul 6-1. Poi Osmokrovic per l'8-1. Pipe di Elisangela a chiusura di uno scambio infinito: 10-4. Scott-Arruda tiene nel set la Florens: a muro per il 13-8, in fast per il 14-9. Novara regge con due di Barcellini (22-16). Le piemontesi tengono anche dopo il break della Florens nel finale di set: muro di Dalia per il 24-20. Chiude Podolec in pallonetto il 25-20.
TERZO SET - Primo break Florens: Scott-Arruda in pallonetto e Quaranta in diagonale (4-8). Per l'americana anche un primo tempo (5-9). Poi ace di Podolec (10-11) e bordata di Osmokrovic (11-11). Due di Barcellini (14-12), Feng illumina: Novara sul 16-12. La Florens rientra con Quaranta, due di Petkova, due di Scott-Arruda: 19-18. Poi la pipe di Soninha per il 19-19. Due errori Florens (23-20) e il muro di Petkova (23-23). Di Osmokrovic lo strappo finale per il 26-24.
QUARTO SET - Scott-Arruda protagonista: fast, muro e ancora fast (2-4), poi un primo tempo per l'8-8. Podolec ne infila cinque nei primi undici punti (11-10), poi Anzanello in primo tempo: 12-10. La Florens ci crede: 12-14 con un errore di Podolec e due infrazioni, poi tre di fila per Osmokrovic (17-15). Soninha ne mette due (19-19), poi due muri piemontesi (21-19) e due errori Florens per il 23-19. Anzanello chiude il 25-21 che manda tutti al set di spareggio.
SET DI SPAREGGIO - Si inizia in pareggio con Novara che prova a chiudere (soprattutto grazie ad una difesa eccellente), ma la Florens regge soprattutto dal centro: due di Petkova e primo tempo di Scott-Arruda (6-6). Due di Anzanello e due di Barcellini spingono Novara tra il 10-6 e il 12-9. Dopo l'errore di Petkova (14-10) e Osmokrovic a firmare la qualificazione alla seconda fase per il Novara col 15-10 di spareggio.

FINDOMESTIC COPPA ITALIA A1
FASE I - RITORNO

TABELLINO

ASYSTEL V. NOVARA - CGF RECYCLE FLORENS CASTELLANA GROTTE 3-1 (15-10) 
20-25 (28'), 25-20 (25'), 26-24 (29'), 25-21 (28') 

NOVARA: Bechis 1, Barcellini 16 (+6), Anzanello 11 (+3), Kozuch 11, Osmokrovic 19 (+2), Paggi 7 (+1), Cardullo (L), Feng 4, Podolec 12 (+3), Lombardo. ne Rosso, Scarabelli.
Allenatore: Pedullà, II allenatore: Beltrami, Scout man: Biasioli.
Battute vincenti/errate: 5/8, muri: 13, errori gratuiti ricezione/attacco: 2/10
percentuali ricezione positive/perfette: 78%/59%, percentuale attacco: 37%
FLORENS: Dalia 2, Soninha 19 (+1), Petkova 7 (+2), Quaranta 11 (+1), Elisangela 11, Scott-Arruda 17 (+2), Sansonna (L), Moncada. ne Tribuzio, Roani, Karalyus, De Haes.
Allenatore: Radogna, II allenatore: Acquaviva, Assistente allenatore: Guglielmi, Scout man: Moliterni.
Battute vincenti/errate: 1/4, muri: 16, errori gratuiti ricezione/attacco: 5/11
percentuali ricezione positive/perfette: 70%/59%, percentuale attacco: 32%
ARBITRI: Antonino Genna (Torino), Marco Braico (Orbassano - To)
DELEGATO TECNICO: Giorgio Miglio

RISULTATI 

UNICOM STARKER KERAKOLL SASSUOLO - LINES ECOCAPITANATA CESENA 1-3
(andata 2-3, qualificata Cesena)
TENA SANTERAMO - MINETTI VICENZA 3-1 (4-1)
(andata 1-3, qualificata Santeramo)
MONTE SCHIAVO BANCA MARCHE JESI - ZOPPAS INDUSTRIES CONEGLIANO 2-3
(andata 3-1, qualificata Jesi)
YAMAMAY BUSTO ARSIZIO - FAMILA CHIERI 2-3
(andata 3-0, qualificata Busto Arsizio)
DESPAR PERUGIA - RISO SCOTTI PAVIA 3-1
(andata 0-3, qualificata Pavia)
ASYSTEL NOVARA - CGF RECYCLE FLORENS CASTELLANA GROTTE 3-1 (4-1)
(andata 1-3, qualificata Novara)

PROGRAMMA FASE 2

SCAVOLINI PESARO - LINES ECOCAPITANATA CESENA
ASYSTEL VOLLEY NOVARA - MONTESCHIAVO BANCA MARCHE JESI
RISO SCOTTI PAVIA - YAMAMAY BUSTO ARSIZIO
TENA SANTERAMO - FOPPAPEDRETTI BERGAMO

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400