Cerca

Lunedì 23 Ottobre 2017 | 04:22

Cassano è in vena: prima vittoria della Samp

Delvecchio e il rientrante Bellucci regalano ai blucerchiati il primo successo in campionato contro un Bologna apparso debole e inconcludente. Il talento barese fa ammattire in più occasioni la difesa ospite. Suo l'assist del 2-0 in seguito a un contropiede
GENOVA - Gennaro Delvecchio e il rientrante Claudio Bellucci regalano alla Samdoria la prima vittoria in campionato contro un Bologna apparso debole e inconcludente. Il 2-0 finale rende giustizia ad una Samp che ha sempre condotto il match, pur senza strafare.

L'avvio è tutto di marca doriana: il primo pericolo per la porta bolognese arriva dopo otto minuti con un'incursione di Pieri che però spara su Antonioli. Dopo pochi minuti Padalino elude il controllo di un avversario e impegna il portiere rossoblù che si rifugia in angolo non senza problemi.

La squadra di Arrigoni si fa viva con un colpo di testa di Di Vaio che sfiora il palo quando i minuti trascorsi sono venti. La Samp fa la partita e Cassano sembra in vena (al 27' botta centrale ribattuta da Antonioli) mentre il Bologna si limita al gioco di rimessa e tenta qualche sortita sui calci piazzati.

Al 35' Cassano fa ammattire la difesa bolognese e serve Delvecchio, il cui tiro viene deviato in angolo da Antonioli. Poco prima dell'intervallo ancora il talento di Bari vecchia penetra in area bolgonese e dal fondo lascia partire un cross per Padalino, colpo di testa e miracolo di Lanna che salva la propria porta.

Nella ripresa la Samp continua a premere e al 18' trova la meritata rete del vantaggio: cross dell'inesauribile Padalino, Franceschini prolunga di testa per Delvecchio che si esibisce in una bella girata al volo che beffa Antonioli.

Il vantaggio doriano costringe il Bologna a scoprirsi maggiormente, così si aprono praterie per Sammarco e compagni che al 29' trovano il raddoppio: contropiede orchestrato da Cassano che serve in area Bellucci il quale stavolta non sbaglia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione