Cerca

Il Bari ridimensionato dal Sassuolo

Nel recupero dell'ottavo turno del campionato di calcio serie B, i biancorossi sprofondano in casa: 0-3. Primo gol di Erpen su errore difensivo dei pugliesi. Poi va in rete Zampagna. In apertura di ripresa entra Barreto, ma gli ospiti spengono le speranze con Pagani
Antonio ConteBARI-SASSUOLO 0-3 (0-2 nel primo tempo)

BARI (4-4-2): Gillet, Galasso, Masiello A., Esposito, Bonomi (1' st Barreto), Rivas, Bianco, Donda, Masiello S., Cavalli (11' st Siligardi), Volpato (17' st Colombo). (72 Santoni S., 27 Stellini, 4 De Vezze, 14 Gazzi). All.Conte.
SASSUOLO (4-3-3): Bressan, Rea, Andreolli, Anselmi (15' st Bastrini), Donazzan, Salvetti, Magnaletti, Pensalfini, Erpen, Zampagna (37' st Masucci), Pagani (17' st Poli). ( 17 Pomini, 20 Fusani, 21 Della Rocca, 88 Filkori). All.Bordin.
Arbitro: Morganti di Ascoli Piceno.
Reti: nel pt 17' Erpen, 40' Zampagna, nel st 3' Pagani.
Angoli: 9-1 per il Bari.
Recupero: 2' e 1'.
Ammoniti: Andreolli, Magnanelli, Erpen e Colombo per gioco falloso.
Espulsi: al 38' st Andreolli, al 44' st Colombo.
Spettatori: 10mila circa.

BARI - Riscatto e primo posto in classifica per il Sassuolo. Gli uomini di Mandorlini, reduci dal ko interno contro il Mantova, hanno espugnato il San Nicola di Bari imponendosi per 3-0 sui padroni di casa nel primo recupero dell'ottava giornata.

Apre le marcature, al 17', Erpen, bravo a sfruttare un errore di Andrea Masiello che aveva fatto sfilare la palla verso Gillet convinto che non ci fosse nessuno alle sue spalle. Il Bari di Antonio Conte sfiora il pari con Volpato e Galasso ma al 40' arriva il diagonale di Zampagna che chiude i giochi mentre al 3' della ripresa c'è anche gloria per Pagani per il definitivo 3-0.

Il Sassuolo sfiora poi pure il poker ancora con Erpen, che colpisce un incrocio dei pali, ma può recriminare anche il Bari che al 24' della ripresa, nel corso della stessa azione, colpisce prima la traversa con Barreto e poi il palo con Galasso. I romagnoli, che chiudono in dieci per il secondo giallo ad Andreolli (espulso poi anche Colombo tra i pugliesi), salgono così al comando con 19 punti, davanti a Grosseto ed Empoli, mentre il Bari, alla seconda sconfitta in pochi giorni dopo quella ad Avellino, resta a quota 13.

«Ore 14 e 30. La nostra passione conta meno dei soldi delle televisioni»: questo il testo di uno striscione esposto dai tifosi del Bari al centro della curva nord dello stadio San Nicola per contestare la scelta della Lega calcio di far disputare il recupero odierno dell'ottava giornata con il Sassuolo alle ore 14,30. Per protesta i tifosi hanno inoltre lasciato deserto il centro del settore curva nord.

La classifica (legenda: squadra, punti, partite giocate, vinte, pareggiate, perse, gol fatti, gol subiti

Sassuolo 19 9 6 1 2 17 6
Grosseto 18 9 5 3 1 18 11
Empoli 18 9 5 3 1 12 6
Vicenza 15 9 4 3 2 12 4
Triestina 15 9 4 3 2 13 12
Salernitana 14 9 4 2 3 9 11
Mantova 13 9 3 4 2 8 5
Bari 13 9 3 4 2 7 8
Brescia (-) 13 8 3 4 1 10 9
Albinoleffe 13 9 3 4 2 8 9
Ancona 12 9 3 3 3 13 9
Livorno 12 9 2 6 1 12 8
Pisa 12 9 3 3 3 11 12
Piacenza 12 9 3 3 3 5 6
Parma 11 9 2 5 2 10 8
Frosinone 11 9 3 2 4 12 15
Ascoli 9 9 2 3 4 5 8
Cittadella 6 9 1 3 5 2 8
Modena 5 9 1 2 6 7 15
Rimini (-) 5 8 1 2 5 7 16
Treviso (*) 3 9 1 4 4 7 11
Avellino (**) 3 9 1 3 5 8 17
(-): una gara in meno.
(*): quattro punti di penalità.
(**): tre punti di penalità.

La classifica cannonieri

7 RETI: Eder (2 rig) (Frosinone).
6 RETI: Mastronunzio (Ancona); C.Lucarelli (4 rig.)(Parma).
5 RETI: Sansovini (3 rig) (Grosseto); Tavano (2 rig.)(Livorno); Noselli (Sassuolo).
4 RETI: Lodi (2 rig.)(Empoli); Pichlmann (Grosseto); Bruno (1 rig.)(Modena); Di Napoli (Salernitana); Zampagna (Sassuolo); Bjelanovic (Vicenza).
3 RETI: Ruopolo (1 rig) (Albinoleffe); Caracciolo (2 rig) (Brescia); Vannucchi (Empoli); Dedic (2 rig) (Frosinone); Caridi (2 rig) (Mantova); Greco (2 rig) (Pisa); Salvetti (2 rig.) (Sassuolo); Fava (2 rig.)(Salernitana); Allegretti, Della Rocca (Triestina); Sgrigna (Vicenza).
2 RETI: Miramontes, Nassi (Ancona); Barreto, Colombo (Bari); Gorzegno, Possanzini (Brescia); Meggiorini (Cittadella); Buscè (Empoli); Santoruvo (Frosinone); Cordova (Grosseto); Rossini (Livorno); Corona (Mantova); Paloschi (Parma); Alvarez, Gasparetto (Pisa); Vantaggiato (Rimini); Beghetto (Treviso).
1 RETE: Carobbio, Ferrari, Garlini, Laner (Albinoleffe); De Falco, Langella, Turati (Ancona); Bucchi, Guberti, Nastos, Pesce (Ascoli); Ciotola, De Zerbi (1 rig.), Di Cecco, Doudou, Mesbah, Pellicori, Pepe, Szatmari (Avellino); Cavalli (1 rig.), Volpato (Bari); Nsereko, Szetela, Zoboli (Brescia); Coralli, Corvia, Pasquato (Empoli); Carparelli, Freddi, Gessa, Lazzari, Mora, Sforzini, Valeri (Grosseto); Candreva, Diamanti, A.Filippini, Loviso, Pulzetti (Livorno); Godeas, Locatelli, Passoni (Mantova); Biabiany, Catellani, Pinardi (1 rig) (Modena); Matteini, Paponi (Parma); Abbate, Anaclerio, Ferraro, Graffiedi e Moscadelli (Piacenza); Colombo, Genevier (1 rig), Job, Bussegoli (Pisa); Basha, Cipriani, Docente, La Camera, Pagano (1 rig.) (Rimini); Ciarcià, Tricarico (Salernitana); Andreolli, Poli, Erpen, Pagani (Sassuolo); Bonucci, D'Aversa, Moro, Quadrini, Scaglia (Treviso); Antonelli, Cia, Cottafava, Figoli (1 rig.), Minelli, Princivalli (1 rig.)(Triestina); Bernardini (1 rig), Botta, Capone, Volta, Zanchi (Vicenza).
AUTORETI: Vitiello (Grosseto pro Albinoleffe).

Il prossimo turno (10ª giornata, sabato 25 ottobre alle ore 16)

Ascoli - Cittadella
Avellino - Frosinone
Bari - Grosseto
Empoli - Pisa (24/10, ore 19.00)
Livorno - Rimini
Mantova - Parma
Modena - Brescia
Salernitana - Ancona
Treviso - Piacenza
Triestina - Albinoleffe (24/10, ore 21.00)
Vicenza - Sassuolo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400