Cerca

Martedì 17 Ottobre 2017 | 07:56

Bari-Sassuolo affidata a Morganti di Ascoli Piceno

Stabilite le terne arbitrali per il recupero delle gare dell'ottavo turno del campionato di serie B di calcio in programma domani. Al San Nicola si giocherà alle 14,30. Il tecnico Conte: «Giochiamo contro una delle rivelazioni del torneo. Dovremo essere determinati e pazienti»
ROMA - Queste le terne arbitrali, più il quarto uomo, designate per il recupero delle partite dell'ottava giornata del campionato di Serie B, in programma domani: Bari-Sassuolo (ore 14,30), Morganti di Ascoli Piceno (Italiani-Ponziani/Baratta); Rimini-Brescia (ore 19), Tommasi di Bassano del Grappa (M. Bernardoni-Masotti/D'Alesio).

«Il Sassuolo domani e il Grosseto sabato prossimo sono due rivelazioni del torneo. In particolare gli emiliani sono la somma di entusiasmo e tecnica. Cosa dovrà fare il Bari? Vincendo saremo terzi, ma per conquistare un successo dovremo essere determinati e pazienti». Così il tecnico dei pugliesi, Antonio Conte, ha presentato la partita.

Per la formazione da schierare restano in piedi alcuni ballottaggi. «Bonomi ha recuperato - spiega l'allenatore - e Salvatore Masiello potrebbe giocare come tornante sinistro. A centrocampo torna disponibile Donda, ma domani mattina voglio chiarirmi con i ragazzi. E valutare se hanno recuperato fisicamente e mentalmente dalla sconfitta di Avellino. Anche per la fascia destra ho ben presenti le alternative di Rivas e Siligardi. In verità vorrei dare una possibilità di riscatto a chi è arrabbiato per come abbiamo disputato la gara irpina...».

Il Bari giocherà con il classico 4-4-2: Gillet in porta, Bonomi e Galasso terzini, Andrea Masiello ed Esposito marcatori, a centrocampo Gazzi e Donda (o De Vezze), sulle fasce Rivas e Salvatore Masiello, in attacco Colombo e Barreto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione