Cerca

Martedì 24 Ottobre 2017 | 09:43

La Nava Gioia del Colle va in Umbria per vincere

I pugliesi partono alla volta di Città di Castello con l'intenzione di conquistare l'intera posta nella quarta giornata della serie A2 maschile di pallavolo. La prima vittoria della stagione varrebbe doppio perché conquistata contro un'avversaria diretta per la salvezza
Jorge Cannestracci, tecnico della Nava Gioia del ColleGIOIA DEL COLLE - La Nava Gioia del Colle partealla volta di Città di Castello e in terra umbra spera di conquistare, nella quarta giornata della serie A2 maschile di pallavolo, la prima vittoria della stagione. Sarà una gara importante: entrambe le squadre sanno di non poter lasciare nulla ma di dover lottare duramente per conquistare la salvezza. In settimana il team gioiese ha lavorato sulla scia di una gara, quella affrontata con il Crema domenica scorsa, che ha dato forti indicazioni a mister Cannestracci e che ha dimostrato che la squadra c'è ed ha anche carattere da vendere dopo aver trascinato gli avversari a tiebreak.

Tuttavia, manca ancora quel qualcosa in più nel chiudere i set nei momenti decisivi, così come ci spiega il direttore sportivo della Nava Volley Gianni Montanari. «A Città di Castello dobbiamo assolutamente confermare la performance di domenica scorsa, è vero, ma dobbiamo anche avere più freddezza nei fine set quando i palloni scottano di più. Contro il Crema abbiamo dimostrato di non mollare, di avere carattere, grinta, e questo mi è piaciuto molto. Inoltre, stiamo migliorando molto anche dal punto di vista tecnico grazie ad un maggior affiatamento del gruppo. La squadra umbra è certamente alla nostra portata, insieme lottiamo per la salvezza, per cui è un match sicuramente abbordabile, ma è anche vero che loro giocano in casa e il fattore campo è importante. Vedremo, certamente noi tutti vogliamo portare a casa la prima vittoria del campionato e speriamo di farcela».

Intanto, gli umbri scendono in campo con soli 2 punti in classifica, strappati nella prima gara d'esordio a Catania, e reduci da due pesanti sconfitte con il Bologna e con l'Isernia. Insomma, fame di punti e certamente non in vena di regali. Arbitri della giornata Montanari e Gentile.La gara sarà disputata alle ore 20.30 per il posticipo in diretta su SNAI SAT.

• Le gare del quarto turno della serie A2

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione