Cerca

Mercoledì 20 Settembre 2017 | 12:58

Casarano, contro il Prato la vittoria è d'obbligo

A distanza di due settimane dall'ultimo impegno, torna nel Salento la Serie A d'Elite. Alle ore 18,30, presso il Pala Italgest di Lecce, i campioni d'Italia affronteranno l'Al. Pi. Prato nell'incontro valido per la quarta giornata del massimo campionato nazionale di pallamano
Janko Bozovic (Italgest Casarano)CASARANO - A distanza di due settimane dall'ultimo impegno della Italgest Salento d'amare in campionato, torna a fare capolino nel Salento la Serie A d'Elite. Alle ore 18,30, presso il Pala Italgest di Lecce, i campioni d'Italia affronteranno l'Al. Pi. Prato nell'incontro valido per la 4ª giornata del massimo campionato nazionale di pallamano. Il match contro i toscani sarà il primo del tour de force a cui saranno sottoposti capitan Fovio e compagni nel giro di 3 giorni: infatti, mercoledì è prevista la disputa del recupero della 3ª giornata sul campo dell'Albatro Siracusa.

I ragazzi allenati da mister Francesco Trapani sono chiamati a riscattarsi dall'eliminazione rimediata in EHF Cup e ad innestare la marcia giusta per delineare nel migliore dei modi la propria graduatoria, che li vede a quota tre punti dopo i primi due turni. L'attenzione dei salentini è ormai rivolta a 360 gradi al campionato, competizione nella quale la Italgest Salento d'amare ripone molte delle ambizioni stagionali. Di contro, in casa Prato, i ragazzi di Kobilica vogliono schiodarsi dall'angusta ultima posizione in classifica ed ottenere un risultato positivo nella roccaforte salentina. L'unico assente in casa Italgest sarà l'ala Giuseppe Lovecchio, il cui ritorno in campo dovrebbe avvenire tra circa 20 giorni. Nelle file dell'Al. Pi., invece, out Tumbarello e Dei.«Abbiamo un solo risultato a disposizione, in settimana si è lavorato con molta concentrazione e per domani contiamo di vincere e convincere, perché questa squadra ha le possibilità e le credenziali giuste per farlo», dichiara mister Trapani.

A dirigere l'incontro sarà la giovane coppia arbitrale Montegner - Spina, che proprio al Pala Italgest aveva esordito nella massima serie nella passata stagione. Dalle 18,25, invece, consueto appuntamento sul portale Italgestpallamano.it con la diretta scritta dell'incontro.

Il turno si concluderà il 22 ottobre con Junior Fasano-Teknoelettronica Teramo ed il 24 con Conversano-Bologna. Intanto, nell'anticipo, il Gammadue Secchia ha battuto l'Albatro Siracusa con il punteggio di 26-24.

Classifica: Bologna 9 punti; Gammadue Secchia 7; Conversano 4; Albatro, Italgest Casarano, Junior Fasano, Teknoelettronica Teramo 3; Al.Pi. Prato 0.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione