Cerca

Venerdì 20 Ottobre 2017 | 18:05

Il San Vito subito nella tana di Piacenza

Ricomincia domenica 12 ottobre l'avventura in serie A2 femminile di pallavolo del club brindisino. Per le ragazze allenate da Lo Re c'è già una prima, proibitiva trasferta: l'esordio, infatti, è sul campo di una squadra costruita per primeggiare (vedi Croce, libero dell'Italia)
Il San Vito in una fase di giocoSAN VITO DEI NORMANNI - Ricomincia domenica 12 ottobre l'avventura in serie A2 femminile di pallavolo della Volley San Vito. Per le ragazze allenate da Cosimo Lo Re c'è già una prima, proibitiva trasferta: l'esordio, infatti, è a Piacenza, sul campo di una squadra costruita per primeggiare.

Basta dare una sbirciata al roster della formazione emiliana per averne la riprova: alle confermate Koleva, Dall'Ora, Borrelli e Nicolini, si sono aggiunte atlete provenienti dalla serie A1 come le palleggiatrici Francesca Giogoli (ex Altamura) e Valeria Cimoli (ex Santeramo) e, dal Bergamo, Paola Croce, il libero della nazionale di Barbolini. La seconda straniera è la nazionale tedesca Heike Beier. Alla corte del modenese Davide Baraldi, un tecnico dalla lunga esperienza in serie A1, anche Valentina Rania (dal Santacroce) e Diletta Sestini (dal Castellana).

Dunque, una brutta gatta da pelare per capitan Vinciarelli e socie, partite per questa prima impegnativa trasferta: ad attenderle, una squadra che non fa mistero delle sue ambizioni di primato. La gara sarà arbitrata da Tommaso Guerzoni di Ferrara e Rita Bertolini di Reggio Emilia. Fischio di inizio alle ore 18 con diretta radiofonica su Teleradio Sanvito.

• Le gare della prima giornata della serie A2

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione