Cerca

Gallipoli e Taranto nel secondo turno di Coppa Italia

Nella competizione riservata alle squadre della LegaPro, i salentini hanno eliminato il Noicattaro, mentre gli ionici hanno superato il Barletta. Si affronteranno nella prossima fase. Mercoledì 22 ottobre alle ore 15 è in programma Foggia-Val di Sangro
BARLETTA - Un gol di Barrotti in avvio di ripresa regala al Taranto l'accesso al secondo turno della fase finale della Coppa Italia Pro. Successo meritato dei «giovanotti» di mister Franco Dellisanti al cospetto di un Barletta sceso in campo, per onor di firma, senza diversi titolari e col pensiero al campionato. Anche il Taranto ha schierato una squadra totalmente diversa da quella titolare, con vari giocatori della Berretti compresi alcuni giovani che sono nel giro della prima squadra. Fra cui Sciaudone, Barrotti e Selvaggi che hanno confermato mezzi e qualità per emergere. La partita è stata sonnacchiosa nel primo tempo dove si sono registrati solo buoni spunti da parte del Taranto con Selvaggi. Mentre il Barletta ha assunto maggiori iniziative, trovando però difficoltà a creare varchi nella ben disposta retroguardia tarantina. Più interessante la seconda frazione di gioco, dove al 2'Barrotti firma il gol con una bordata da fuori che si è infilata nell'angolino sinistro, in modo imparabile per Montagna. Sull'1-0 la partita si è vivacizzata: ambo le squadre hanno avuto occasioni importanti, ma il risultato non è più mutato. Michele Piazzolla

GALLIPOLI - Il Gallipoli non si ferma neanche in coppa. Nel primo turno valevole per la Coppa Italia Pro la compagine gallipolina supera il Noicattaro (2-0) e approda al secondo turno dove dovrà vedersela contro il Taranto. Mister Giannini lascia a riposo i titolari e manda in campo le seconde linee ma anche in questo caso il prodotto non cambia. La differenza dei valori in campo, infatti, è troppa e la formazione di mister Sciannimanico può solo opporre una flebile resistenza ai più forti avversari che, anche se giocano al piccolo troppo, fanno vedere un maggiore tasso tecnico. Ci pensa il giovane Marzeglia a perforare la porta avversaria con due perentori colpi di testa, uno per tempo, a regalare il passaggio del turno. Dall'infer meria, intanto, non giungono notizie positive per quanto riguarda i tanti infortunati. Molinari, Bonatti e Giacomini, infatti, non saranno disponibili per la trasferta di domenica prossima a Foggia. D'altro canto c'è però da segnalare il recupero di Cangi, che ha scontato i due turni di squalifica, e di Cimarelli. Il gruppo si ritrova questo pomeriggio a San Donato.
Roberto Cataldi


Questi i risultati delle gare del primo turno di Coppa Italia Lega Pro (in maiuscolo le qualificate)

NOVARA - Canavese 5-2
Legnano - VARESE 0-3
Reggiana - SUDTIROL 0-1
Pergocrema - MONTICHIARI 0-1
CREMONESE - Mezzocorona 5-2
CESENA - Lumezzane 3-1
PADOVA - Itala San Marco 2-1
Venezia - BASSANO VIRTUS 0-2
SPAL - Giacomense 2-0
RAVENNA - Portogruaro S. 3-1
PISTOIESE - Poggibonsi 1-0
Arezzo - FOLIGNO 1-2
PERUGIA - Gubbio 5-3 dcr
ISOLA LIRI - Cisco Roma 2-1 dts
Benevento - CAVESE 1-3
SORRENTO - Real Marcianise 3-2
Celano O. - PESCARA 0-4
Barletta - TARANTO 0-1
GALLIPOLI - Noicattaro 2-0
Cosenza - GELA 0-1

Mercoledì 15 ottobre
Como - Monza ore 15.00
Crotone - Catanzaro ore 20.30
Pro Sesto - Lecco ore 15.00

Mercoledì 22 ottobre
Foggia - Val di Sangro ore 15.00

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400