Cerca

Pennetta avanti a Mosca anche nel doppio

La tennista brindisina, unica italiana nel tabellone femminile del singolare della Kremlin Cup (ieri ha sconfitto la statunitense Venus Williams; affronterà domani la russa Makarova), si è qualificata alle semifinali in coppia con la russa Kirilenko
MOSCA - Sara Errani è stata eliminata al secondo turno della Kremlin Cup, ultimo Tier I della stagione dotato di un milione e 340mila dollari di montepremi, in corso a Mosca. La tennista ravennate, proveniente dalle qualificazioni e autrice al primo turno della eliminazione della russa Ekaterina Makarova, ha ceduto in due set all'altra russa Svetlana Kuznetsova, numero 7 Wta e quinta favorita del seeding, con il punteggio di 7-6(0) 6-1 in un'ora e ventuno minuti. L'azzurra è stata in partita nel primo set: è partita con un break, è andata sotto 4-2, quindi ha rimontato costringendo la top ten russa al tie-break. La Kuznetsova ha poi preso il largo nella seconda partita. In tabellone resta Flavia Pennetta, che oggi si è qualificata anche alle semifinali del doppio in coppia con la russa Maria Kirilenko. La brindisina, che ieri ha sconfitto per la terza volta di fila la statunitense Venus Williams (n. 6), domani al secondo turno affronterà la wild card russa Ekaterina Makarova. Tra la Pennetta e la ventenne di Mosca, numero 48 della classifica mondiale, non ci sono precedenti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400