Cerca

Domenica 24 Settembre 2017 | 00:00

La Libertas Taranto contro Pescara per ripetersi

Nella seconda giornata della serie C Dilettanti di pallacanestro maschile, gli ionici affronteranno il Ceteas domani pomeriggio al Tursport di via del Faro a San Vito (ore 18,00). L'obiettivo è bissare il successo ottenuto a Salerno nella gara d'esordio del torneo
TARANTO - Dopo l'allenamento di rifinitura di questa mattina coach Bifulco ha dato appuntamento ai ragazzi della Libertas Taranto (C Dilettanti di pallacanestro maschile) per domani pomeriggio al Tursport per l'esordio casalingo contro il Ceteas Pescara. Smaltito il lieve risentimento muscolare di capitan De Pasquale il coach tarantino ha confermato la squadra che così bene si è comportata all'esordio sul difficile campo di Salerno.

La vittoria esterna ha confermato la graduale crescita di rendimento dell'Office Group, compensando il duro lavoro che la squadra sta effettuando sin dal 18 agosto. Una vittoria che ha portato fiducia e sicurezza, ma che non ha tolto al gruppo la volontà di lavorare e perfezionare meccanismi di gioco. Con i piedi per terra, il team tarantino si appresta così al debutto interno, convinto dei propri mezzi, intenzionato a dare tutto in campo per ricambiare la fiducia dei numerosi tifosi che accorreranno, anche spinti da una certa curiosità, per sostenere la propria squadra.

L'avversario di turno è quel Pescara non molto fortunato all'esordio, beffato nelle battute finali da Campobasso dopo aver condotto la gara per 38 minuti. Il roster è di tutto rispetto, di alta qualità, allestito per un campionato di vertice. Ai confermati Capone (inossidabile), Peretti, Salvatore, si sono aggiunti atleti di valore del calibro di Mirrione, Lorusso, Piscitelli ed altri, i cui nomi parlano da soli.

L'appuntamento è al palazzetto Tursport di via del Faro a San Vito, un palazzetto che la proprietà ha voluto riaprire alla pallacanestro di livello (un grazie alla famiglia Ture), domenica pomeriggio alle ore 18,00.

• Il programma delle gare del secondo turno della C Dilettanti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione