Cerca

Venerdì 22 Settembre 2017 | 06:36

Il Corvo di Castellana Grotte vola verso Bassano

Antonio Corvetta, Corvo per i compagni, sarà fondamentale nella gara della Materdomini (domenica alle ore 18) valida per la seconda giornata della A2 maschile di pallavolo. Il palleggiatore: «Sarà dura, ma stiamo crescendo». Ormai certa la defezione di Peda
Antonio Corvetta (Materdomini Castellana Grotte)CASTELLANA GROTTE (BA) - Il pubblico della Mater Castellana Grotte (A2 maschile di pallavolo) ha sempre ammirato le mani di Antonio Corvetta, Corvo per i compagni. Mani sagaci e veloci che aiutano non poco gli schiacciatori a far punto. L'apporto del palleggiatore sarà fondamentale in quel di Bassano (domenica alle ore 18) nella seconda giornata del campionato, soprattutto dopo la sconfitta interna contro Santa croce. «Sarà credo una partita difficile anche dal punto di vista mentale contro un avversario che è andato a vincere in modo netto in trasferta a Gioia. Dovremo riuscire a riprendere il filo, come dicevo, anche dal punto di vista psicologico. Però ogni partita ha una sua storia e andiamo per giocarcela sperando di commettere meno errori sulle fasi di gioco che abbiamo studiato in settimana e che forse ci sono costate il risultato contro Santa Croce. Devo dire però che rivedendo il video della gara ci siamo resi conto di non essere molto lontani dal vincere quel tipo di partita. Ci vuole un po' di fiducia, abbiamo una formazione con parecchi giovani che necessitano di un po' di pazienza. Pazienza che dobbiamo anche avere noi in campo in quelle situazioni in cui l'azione diventa più lunga senza aver fretta di chiudere il punto, che è quello che serviva di più contro Santa Croce».

Ormai certa la defezione di Janis Peda (si sottoporrà ad ulteriore ecografia di controllo), in campo dovrebbe andare lo stesso sestetto titolare nella prima di campionato. Anche il Bassano sarà immutato rispetto a una settimana fa, visto che non potrà ancora schierare, sino al 21 ottobre, il giovane e promettente ceco Hradzira e schiererà la coppia dell'est alle bande Ogurcak e David (quest'ultimo compagno di Kmet l'anno passato a Vienna), i centri Gitto e Parusso, la diagonale Ronaldo e Tamburo e Pagotto libero.

La partita potrà essere seguita come al solito sulle frequnze di Legavolley.it all'interno del programma Volley Time Web ed anche sulle frequenza di Radio Blu Monopoli. La telecronaca differita invece andrà in onda su Puglia Channel martedì prossimo alle 15 e mercoledì alle 21.

• Le gare del secondo turno della serie A2 maschile
• Il calendario della serie A2 maschile

• Le gare del secondo turno della serie A1 maschile
• Il calendario della serie A1 maschile

• Il programma delle gare di B1 e B2 maschili e femminili

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione