Cerca

Sabato 23 Settembre 2017 | 04:12

Stamplast Martina con Stancu all'esame Macerata

Stasera nell'anticipo del secondo turno del torneo di A1 di pallavolo maschile (ore 18,30 diretta Sky Sport 2), la squadra di Lattari fa visita ai recenti vincitori della Supercoppa Italiana dopo il tiebreak perso in casa contro Perugia. Il rumeno titolare al posto di Vulin
TARANTO - Esordio televisivo per la Stamplast Martina Franca che a Macerata inserisce il centrale rumeno Stancu nello starting six iniziale al posto di Vulin. Lube con il doppio dubbio Ormcen-Corsano. Ex, freschissimo, di turno lo schiacciatore serbo Stojkovic giunto dall'Innsbruk via Macerata ed appena tesserato dal club del presidente Bongiovanni.

QUI STAMPLAST MARTINA FRANCA - L'ottimo finale del match di domenica scorsa (in campo dalla fine del quarto set e subito sei punti di cui quattro nel tie-break) e qualche problema muscolare di Vulin promuovono il centrale rumeno Sergiu Stancu, ex Roselare e Tours, tra i titolari della Stamplast Martina che proverà a far punti sul difficile campo della Lube Macerata.

«L'avversario è molto forte ed ha tanti cambi in grado di non far rimpiangere i titolari come accaduto nella prima giornata a Pineto. Noi vogliamo fare bene e migliorare il nostro livello di gioco - afferma Stancu -. Sono carico e pronto a fare bene per la mia squadra. Non vedevo l'ora di giocare nel campionato italiano di pallavolo, il più difficile al mondo».

Coach Lattari, in attesa che dopo la terza giornata si aggreghi anche Valdir, potrà contare su almeno un cambio in attacco visto che ha a disposizione Stojkovic. «La partita è difficilissima ma noi non dobbiamo guardare dall'altra parte della rete ma pensare a migliorare partita dopo partita. Dobbiamo convivere con alcune nostre caratteristiche tecniche e fare in modo che le lacune in un fondamentale vengano sopperite dal lavoro positivo degli altri», ha affermato coach Radamès Lattari.

L'AVVERSARIO - Da qualche anno ormai non è più l'Inter del volley italico. Come i nerazzurri del calcio, a fronte di dispendiose campagne acquisti, ha cominciato a vincere trofei importanti. Dopo lo scudetto di due stagioni fa, sono arrivate l'edizione 2008 di Coppa Italia e SuperCoppa Italiana (lo scorso 21 settembre). Il salentino Fefè De Giorgi ha a disposizione una squadra in grado di competere ad altissimi livelli ed in sede di mercato estivo ha rinforzato la squadra puntato su giovani talenti a partire dall'unico giocatore italiano attualmente emergente, lo schiacciatore Martino, sino ad arrivare al centrale serbo Podrascanin rientrato dal prestito di Corigliano.

Per il match di oggi qualche problema fisico per il team marchigiano alle prese con il problema al ginocchio destro del libero Corsano e con la caviglia destra dolorante dell'opposto Omrcen, il quale non ha giocato contro Pineto ma sarà almeno in panchina contro la Stamplast. Il centrale brasiliano Rodrigao, invece, si è aggregato alla sua squadra soltanto qualche giorno fa dopo aver disputato la Coppa America.

PRECEDENTI: Contro la Prisma Volley la Lube ha sempre vinto quando ha giocato al Pala Fontescodella. Mentre le uniche due sconfitte negli otto match sinora disputati sono giunte in Puglia.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Lube Macerata: 5 Vermiglio, 6 Bartoletti, 1 Lebl, 18 Podrascanin, 10 Martino, 16 Swiderski, 13 Corsano (libero), a disp: 3 Giovi (l), 7 Snippe, 6 Saraceni, 11 Monopoli, 14 Rodrigao, 15 Omrcen. All. De Giorgi.
Stamplast Martina Franca: 2 Coscione, 16 Granvorka, 3 Moltò, 5 Stancu, 6 Cernic, 18 Rodriguez, 1 Ricciardello (libero), a disp: 7 Vulin, 9 Guglielmi, 10 Stojkovic,14 Quartarone. All. Lattari.
Arbitri: Maurizio Pessolano di Salerno e Roberto Mastrodonato di Roma.

RADIO, TV ED INTERNET - Match in diretta televisiva satellitare su Sky Sport 2 ed in differita da lunedì - ore 15 e ore 21 - sul Digitale Terrestre di TeleNorba, e martedì 7 ottobre su TeleNorba 8 alle ore 21.30.

• Le gare del secondo turno della serie A1 maschile
• Il calendario della serie A1 maschile

• Le gare del secondo turno della serie A2 maschile
• Il calendario della serie A2 maschile

• Il programma delle gare di B1 e B2 maschili e femminili

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione