Cerca

Due giornate di squalifica a Cangi

Il giudice sportivo Pasquale Marino ha fermato quattro calciatori in Prima Divisione, tra cui il giocatore del Gallipoli. Ammenda di mille euro al Foggia. Stop per undici in 2ª Divisione. Ammende a Manfredonia (duemila euro) e Barletta (trecento euro)
Due giornate di squalifica a Cangi
FIRENZE - Il giudice sportivo Pasquale Marino, in merito alle partite della 4ª giornata di 1ª Divisione ha squalificato 4 giocatori. Per due giornate sono stati fermati Cangi (Gallipoli) e Campi (Pro Sesto) e per un turno Rossetti (Ravenna) e Bernini (Lecco). Tra gli allenatori stop per un turno a Nastasi (Portogruaro). Tra le società ammende a Benevento, Paganese (2.500 euro), Juve Stabia (2.000 euro), Cavese, Foggia, Pescara, Sorrento (1.000 euro), Cesena, Sambenedettese (300 euro).

In merito alle partite della 4ª giornata di 2ª Divisione ha squalificato 11 giocatori. Per due giornate sono stati fermati Unniemi (Gela), Grancitelli (Ivrea), Bettini (Pescina), Santinelli (Pizzighettone), Stocco (Rovigo), Aliboni (Valenzana) e per un turno Padovani (Cassino), Cazzola, Palumbo (Olbia), La Porta (Igea Virtus), Marzocchi (Scafatese). Tra gli allenatori stop di un turno a Carmignani (Varese). Tra i dirigenti inibito fino al 21 ottobre Bonina (Igea Virtus). Tra le società ammende a Igea Virtus (5.000 euro), Alessandria, Manfredonia (2.000 euro), Varese (1.000 euro), Barletta (300 euro).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400