Cerca

Il Cras Taranto perde Brunson per quattro mesi

Questa la diagnosi giunta da Sacramento (Usa). ll pivot, 27 anni l'11 dicembre, si sottoporrà a un intervento alla cartilagine del ginocchio destro. Il club (A1 femminile di pallacanestro) aspetterà la giocatrice, ma arriverà una sostituta. Domani prima amichevole contro il Rende
Il Cras Taranto perde Brunson per quattro mesi
Rebekkah Brunson (Cras Taranto)TARANTO - Intervento alla cartilagine del ginocchio destro e quattro mesi di recupero. Questa la diagnosi giunta da Sacramento per il Taranto Cras Basket, relativamente alla sua campionessa americana Rebekkah Brunson. In questa settimana il pivot che l'11 dicembre prossimo compirà 27 anni, si sottoporrà ad un nuovo intervento al ginocchio, che agli inizi di agosto era stato già operato in artroscopia per ripulire il menisco.

L'operazione sarà effettuata negli Stati Uniti dallo staff sanitario dei Sacramento Monarchs, società della Wnba (il campionato professionistico americano), attualmente impegnata nei playoff della Conferente West, che ha visto Brunson protagonista della stagione regolare con una media di 10,9 punti e 7,1 rimbalzi.

NUOVO ARRIVO - La società crassina, attraverso le parole del suo presidente Angelo Basile, fa sapere che «Brunson resta una nostra giocatrice, che aspetteremo in vista del campionato. La nostra intenzione è di tenere Becky nel roster. Nel frattempo, però, garantiremo all'allenatore Roberto Ricchini un nuovo pivot comunitario, che potrà aggregarsi alla squadra in vista dell'inizio del campionato in programma il 12 ottobre prossimo a Roma - match contro Faenza alle ore 17,15 -. Dunque la società farà un nuovo sforzo per vivere una stagione importante».

Audrey Sauret Gillespie (Cras Taranto)BUONE NOTIZIE PER LE INFORTUNATE - Fortunatamente ci sono buone notizie in casa-Cras relativamente alle condizioni di Sauret-Gillespie, Siccardi e Prado. La guardia-ala francese Audrey Sauret-Gillespie, dopo visite accurate dell'èquipe medica del Cras, non presenta alcun rottura o lesione al ginocchio, che dopo gli inizi della preparazione aveva creato dei problemi alla giocatrice. Si tratta solo di affaticamento muscolare. La ventiduenne cestista di Charville, alla seconda stagione con la maglia del Cras, tornerà disponibile per le sedute di allenamento nei prossimi giorni.

Per quanto concerne, invece, la guardia Valentina Siccardi, mercoledì 24 settembre, dopodomani, sarà effettuato un nuovo esame al muscolo strappato. Ma a riguardo ci sono buone notizie, perché il problema è ormai in via di soluzione. L'atleta brindisina tornerà presto nei ranghi. Mentre completamente recuperato è il pivot italo-brasiliano Flavia Prado, che presentava un affaticamento muscolare.

PRIMA AMICHEVOLE: DOMANI ALLE 17 AL PALAMAZZOLA - Prima uscita al PalaMazzola per il Cras di Roberto Ricchini. Domani, martedì 23 settembre, alle ore 17 sarà in programma l'amichevole contro il Rende. Nella formazione calabrese di Tony Valentinetti c'è anche una giocatrice lanciata dal vivaio del Cras. Si tratta dell'ala di 17 anni Sara Lauria, grottagliese di nascita.

Per il test di domani pomeriggio, coach Ricchini potrà contare sulle senior Zimerle, Bello, Russo, David, Prado, unitamente alle migliori giocatrici del vivaio rossoblù. Nel fine settimana doppio test match in Campania: venerdì a Napoli contro la Phard, sabato contro la Pallacanestro Pozzuoli. Entrambe le squadre sono di serie A1.

• Attività giovanile del Corato presentata mercoledì 24

Pennetta da record: è la numero 15 del mondo

• Calcio: Inter-Lecce sarà arbitrata da Bergonzi di Genova
• Il difensore giallorosso Stendardo: «A Milano per contenere»

• Pallavolo: duecento persone alla presentazione della Stamplast
• Il debutto interno del Castellana è una festa

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400