Cerca

Mercoledì 18 Ottobre 2017 | 13:15

Il debutto interno del Castellana è una festa

La formazione barese (serie A1 di pallavolo femminile) non ha tradito le aspettative in attesa dell'esordio in campionato: 3-0 all'Aprilia. Sabato 27 altra amichevole contro Santeramo in un anticipo di A1
• E San Vito freme per la serie A2 femminile
Il debutto interno del Castellana è una festa
Il capitano Annamaria Quaranta (Florens Castellana)CASTELLANA GROTE (BARI) - Di sicuro c'è che l'esordio stagionale interno della Florens Castellana Grotte, formazione barese iscritta al prossimo campionato nazionale Findomestic Volley Cup serie A1 di pallavolo femminile, era atteso da molti e in molti hanno raggiunto il Palazzetto dello Sport di via Renato dell'Andro per assistere alla prima della compagine biancorossa. Di sicuro c'è anche che la formazione allenata da Donato Radogna non ha tradito le aspettative: 3-0 all'Acqua e Sapone Città di Aprilia e vittoria pure nel set supplementare giocato a fine gara. Un altro bel successo, insomma, dopo i due con vittoria finale ottenuti al Memorial Cuoghi di Bari-Carbonara.

Subito in palla il nuovo capitano Annamaria Quaranta, autrice di 17 punti in tre set (top scorer per la Florens), bene a muro (4 punti a testa) le due centrali Hanne De Haes e Iliyana Petkova, prestazione generale soddisfacente con Radogna che ha optato dal secondo set in poi per un sostanzioso turnover (hanno giocato tutti gli effettivi in organico ad eccezione di Tribuzio rimasta in panchina e Scott che raggiungerà la squadra solo il 2 ottobre). Alla prima battuta, invece, la Florens era scesa in campo con Dalia al palleggio, il duo brasiliano Elisangela e Soninha in banda, Petkova e De Haes al centro con Quaranta opposta e Sansonna libero. Prima della gara di domenica pomeriggio, inoltre, Florens e Aprilia avevano anche sostenuto un fruttuoso e particolareggiato allenamento congiunto nella tarda serata di sabato.

Il pre-campionato della Florens continua ora con altre due amichevoli interne. Il primo programma presentato, infatti, è stato stravolto perché sono "saltati" sia il torneo di metà settimana a San Vito che quello nel weekend a Santeramo. Il direttore sportivo Pino Dalena, d'accordo con i tecnici, invece, ha predisposto una prima amichevole contro l'Accademia Volley Benevento delle ex Zanotti, Bellapianta e Cacace per giovedì 25 settembre alle ore 19 e una seconda contro la Tena Volley Santeramo per sabato 27 settembre (con orario d'inizio della partita da definire).

• E San Vito freme per il campionato di serie A2 femminile

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione