Cerca

Martedì 12 Dicembre 2017 | 05:45

Duecento tifosi alla presentazione della Stamplast

Vendute cento tessere in tre ore questa mattina presso la sede della Cooperativa Prisma a Taranto. A Martina gli abbonamenti saranno in vendita da domani e sino a venerdi dalle 17 alle 19 presso il palasport Karol Wojtyla. Costo: 120 euro per l'intero e 30 per il ridotto
Duecento tifosi alla presentazione della Stamplast
La Stamplast Martina (A1 maschile di pallavolo) in un allenamentoTARANTO - Oltre duecento persone hanno fatto da cornice alla presentazione ufficiale della Stamplast a Martina Franca ieri sera. La serata, organizzata dal locale Rotary Club, ha visto la presenza del presidente della Provincia Gianni Florido e del consigliere delegato allo sport del Comune di Martina Franca Angelo Gianfrate, i quali hanno portato il saluto degli enti che rappresentano. «Da tifoso e rappresentante delle istituzioni sono certo che Martina saprà cogliere la sfida di eccellenza lanciata dalla Prisma e trasformarla in un'occasione di crescita per il territorio», ha dichiarato nel suo intervento Florido, il quale ha assicurato la sua assidua presenza al PalaWojtila accanto al presidente Bongiovanni. «Il calore di Martina è tangibile così come l'impegno dell'amministrazione comunale nei confronti dello sport ; un impegno che è a 360 gradi. Sono sicuro del grande ritorno di immagine per la nostra città che la Stamplast saprà fornire con i suoi campioni», ha invece puntualizzato il consigliere di Martina, Gianfrate.

Il presidente Bongiovanni, dal canto suo, ha sottolineato come la Stamplast voglia portare qualcosa di buono al territorio martinese e non solo, andando oltre qualche polemica da cortile sollevata da chi ancora non ha capito la valenza di una serie A di pallavolo: «Vogliamo offrire qualcosa di più a Martina. Quando siamo arrivati non avevamo certo la presunzione di sostituirci a nessuno. Siamo qui pronti a regalare un sorriso ed un momento di gioia agli sportivi martinesi e di tutta la provincia con un occhio di riguardo anche a chi verrà a vederci da fuori provincia».

Nel corso della serata i protagonisti non sono stati soltanto i giocatori e lo staff tecnico della Stamplast, ma anche tutti i dirigenti della compagine jonica, specie coloro che lavorano dietro le quinte e che poche volte hanno la possibilità di avere quella visibilità che meritano.Passerella a sorpresa anche per uno dei soci fondatori della Taranto volley, ora Prisma volley, Vito Pinca, uno dei dirigenti più anziani della pallavolo jonica. La serata si è conclusa con un buffet ospitato da un albergo cittadino e una cena offerta dallo sponsor Stamplast presso un ristorante di Cisternino.

Intanto la campagna abbonamenti è partita a gonfie vele. Subito vendute oltre cento tessere in tre ore questa mattina presso la sede della Cooperativa Prisma a Taranto. A Martina gli abbonamenti saranno in vendita da domani pomeriggio e sino a venerdi pomeriggio dalle 17.00 alle 19.00 presso il palasport Karol Wojtyla. Il costo è di 120 euro per l'intero e di 30 euro per il ridotto (5-14 anni). A metà settimana saranno in prevendita anche i biglietti ( 10 euro intero- 3 ridotto) per l'atteso match d'esordio di domenica (ore 18.00) contro l'Rpa Perugia dell'ex coach Di Pinto.

• Il calendario della serie A1 maschile di pallavolo

B1 MASCHILE: Il Club Atletico Bari Volley chiama, il Terlizzi risponde

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione