Cerca

L'Intini Noci cede al Merano dopo una valanga di gol

Nella prima giornata della A1 di pallamano, la sfida finisce 44-32 per i padoni di casa. I nocesi, in fase di rodaggio, reggono sino al 25' (14-14). Nei 5' prima della sirena, arrivano 5 gol (a zero) del Merano dopo altrettanti errori in attacco. Nel secondo tempo non c'è storia
L'Intini Noci cede al Merano dopo una valanga di gol
Intini NociMERAN-INTINI NOCI 44-32 (19-14)

MERAN: Pfattner, Berti, Stecher 6, Frey 1, Tartarotti, Gerstgrasser 2, Pichler 5, Gufler 1,
Prantner 8, Popov 9, L. Boninsegna 6, Christanell 1, M. Boninsegna 1, Lang 4.
Allenatore: Brzic.
INTINI NOCI: A. Marine 10, La Presentazione 3, Cusumano 9, Coppola 1, Millet 4, De Luca,
D'Alessandro 2, Pulito, Grande, Ventrella, Fabra 2, Gentile, D'Aprile 1.
Allenatore: Iaia.
ARBITRI: Visciani di Roma e Busalacchi di Cannes.

MERANO - Partita dal punteggio quasi cestistico tra Merano e Noci. Finisce 44-32 (primo tempo: 19-14). Nella prima giornata del campionato di pallamano nazionale di A1, i nocesi, ancora in fase di rodaggio, cedono nella seconda frazione ai padroni di casa.

Primo tempo equilibrato sino al 25' quando il tabellone segna pari 14, ma nei 5 minuti prima della sirena i biancoverdi vengono puniti per ben cinque volte su altrettanti errori in attacco.
La prima frazione si chiude sul punteggio di 19-14.

Secondo tempo da festival del gol. Purtroppo la difesa nocese ancora non è al massimo e non bastano gli ispirati Marine, Cusumano e Millet per tenere a bada gli scatenati diavoli rossi di casa.

Sicuramente non è a Merano che Iaia e i suoi dovevano vincere, ma il risultato induce a una riflessione: il Noci a messo a segno 32 gol fuori casa, in altre occasioni sarebbero bastati e avanzati per vincere, ma per vincere bisogna difendere e il Noci di Merano ancora non lo sa fare.

Negli altri incontri della giornata c'è da registrare la sorprendente vittoria del neopromosso Capua ai danni del forte Romagna, il pareggio tra Mezzocorona e Ancona e le vittorie in casa di Bolzano, Pressano e Trieste ai danni, nell'ordine, di Cologne, Castenaso e Nonantola. Risultati che dimostrano la difficoltà di conquistare punti fuori dalle mura amiche e quanto questo campionato di A1 sarà difficile per tutti.

Risultati 1ª giornata serie A1 maschile di pallamano.

Capua-Romagna 32-26
Meran-Intini Noci 44-32
Bozen-Cologne 35-27
Pressano-85 Castenaso 24-22
Trieste-Rapid Nonantola 28-25
Mezzocorona Metallsider-Luciana Mosconi Ancona 27-27

CLASSIFICA: Meran, Bozen, Capua, Trieste e Pressano punti 3; Luciana Mosconi Ancona e
Mezzocorona Metallsider 1; 85 Castenaso, Rapid Nonantola, Romagna, Cologne e Intini
Noci 0.

Prossima Giornata sabato 27 settembre

18.30 85 Castenaso-Bozen
20.30 Cologne-Mezzocorona Metallsider
19.00 Intini Noci-Capua
20.00 Rapid Nonantola-Pressano
18.30 Luciana Mosconi Ancona-Meran
18.30 Romagna-Trieste

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400