Cerca

Giovedì 21 Settembre 2017 | 19:53

Il Club Atletico Bari debutta in casa contro il Chieti

Tutto pronto per l'esordio (ore 18,30 al Palazzetto dello Sport di Carbonara) della squadra pugliese (B1 maschile di pallavolo). Lo schiacciatore. Iniziativa: con un contributo di 50 euro si potrà anche entrare gratuitamente nelle partite interne fino al termine del torneo
Il Club Atletico Bari debutta in casa contro il Chieti
BARI - Che lo spettacolo abbia inizio. Con l'insidioso anticipo contro gli abruzzesi del Chieti, in scena oggi (ore 18.30) al Palazzetto dello Sport di Carbonara, si aprirà il sipario sull'ottava stagione in serie B1 della storia ormai ultradecennale del Club Atletico Bari Volley. Una stagione che la società gialloblu vuole vivere da protagonista, se solo si pensa ai notevoli sforzi compiuti in sede di volley mercato per allestire una formazione che possa competere ai massimi livelli.

Delle grandi aspettative della dirigenza barese sono ben consapevoli i giocatori che stanno preparando il debutto in campionato nei minimi dettagli. «Gli obiettivi sono ambiziosissimi - conferma lo schiacciatore Jerry Rinoldo, uno dei pezzi pregiati della campagna acquisti del Club pugliese - ma noi abbiamo tutte le carte in regola per centrarli. È chiaro che non sarà una passeggiata, il torneo che sta per iniziare è molto competitivo, forse uno dei più difficili degli ultimi anni con avversari agguerritissimi e di altissimo profilo. Sarà importante riuscire a costruire un bel gruppo, che sappia soffrire sul campo nelle immancabili occasioni in cui sarà necessario e guardare sempre avanti dritto per la sua strada. Sotto questo punto di vista devo dire che siamo a buon punto, ci stiamo allenando bene, non ci sono in squadra teste calde che possano complicare il compito del mister. Certo, come è ovvio che sia in questo momento della stagione, non siamo al massimo, penso che ci vorrà ancora qualche settimana per affinare i meccanismi di gioco. Ma abbiamo una gran voglia di fare bene e questo, ne sono sicuro, si vedrà sin da subito».

La prima verifica del lavoro svolto nella durissima fase di preparazione è di quelle assolutamente probanti. Il Chieti di mister Adriano Di Pinto è una delle compagini più attese del campionato, la gara è già un vero e proprio scontro diretto. «Una squadra per certi aspetti molto simile alla nostra - l'opinione del forte martello siciliano - che punta molto sugli schiacciatori Piccioni, Figliolìa e sull'opposto Cetrullo, tutta gente di notevole valore per la categoria. Mi aspetto un match equilibrato in cui a decidere, come spesso accade nelle prime gare dell'anno, sarà la capacità di gestire nel migliore dei modi gli inevitabili errori. Chi ne farà meno, porterà a casa i tre punti».

Proprio in occasione della prima al Palazzetto di Carbonara, la società gialloblu lancerà un'iniziativa che non potrà che rallegrare i propri tifosi. Compilando un modulo di iscrizione e versando un contributo di 50 euro sarà possibile diventare socio-sostenitore del Club Atletico Bari Volley. La tessera darà diritto, oltre che all'ingresso gratuito alle gare interne della formazione barese, anche ad una serie di sconti ed agevolazioni presso esercizi commerciali convenzionati con il sito www.sportale.it e consentirà di partecipare ad altri eventi che saranno organizzati nel corso della stagione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione