Cerca

Domenica 22 Ottobre 2017 | 23:09

Torna Barreto e il Bari sbanca Vicenza per 2-1

Una doppietta del brasiliano (al rientro dopo un infortunio) consente la rimonta dei biancorossi, colpiti al 14' da Sgrigna. Sull 1-1 (segnato al 29') espulso il portiere dei veneti Fortin. Nella ripresa (68') il gol decisivo. Prima vittoria dei pugliesi nella B di calcio
Torna Barreto e il Bari sbanca Vicenza per 2-1
I tifosi del Bari esultano dopo la vittoria di VicenzaVICENZA-BARI 1-2 (1-1 nel primo tempo)

Vicenza 4-4-2: Fortin, Martinelli, Zanchi, Di Cesare, Giani, Raimondi (16' st Botta) Morosini, Bottone, Foglio (44' pt Frison), Bjelanovic, Sgrigna (29' st Margiotta). (80 Calori, 16 Volta, 30 Capone, 32 Serafini) All.: Gregucci.

Bari 4-4-2: Gillet, Bianco, Masiello A., Esposito, Parisi, Rivas, De Vezze, Gazzi, Masiello S. (21 st'Kamata), Barreto (26' st Diogo) Colombo (34' st Cavalli). (72 Santoni, 27 Stellini, 17 Da Pascalis, 9 Volpato). All.: Conte.

Arbitro: Russo di Nola.
Reti: nel pt 14' Sgrigna, 29' Barreto; nel st 23' Barreto.
Recupero: 2' e 4'.
Angoli: 2 a 2.
Espulsi: nel pt 43' Fortin per tocco di mano fuori area.
Ammoniti: Foglio per proteste; Colombo, Di Cesare, Parisi e Diogo per gioco falloso.
Spettatori: 7.000 circa.

VICENZA - Una doppietta del sudamericano Barreto regala il primo successo in campionato al Bari mentre il Vicenza rimedia la prima sconfitta casalinga del torneo. Un successo meritato quello dei pugliesi ma sul quale ha pesato l'ingenuità del portiere veneto Fortin, espulso alla fine del primo tempo per aver preso il pallone con le mani fuori area. I pugliesi che non si erano visti nella prima mezz'ora di gara hanno poi comandato nella ripresa, quando è arrivato il gol decisivo di Barreto. Solo Rimpianti per il Vicenza che dopo il gol iniziale di Sgrigna sembrava poter controllare la gara.

Il Vicenza prende subito il comando del gioco e il Bari soffre la sua vivacità. Il vantaggio arriva al 14': Masiello perde palla sulla propria trequarti e Sgrigna si può involare verso l'area dall'interno della quale fa partire un tiro a rientrare che non da scampo a Gillet. Il Bari subisce il colpo e Gillet si oppone due volte, al 21' e al 27' su conclusioni forti ma centrali di Bjelanovic. Al 29' a sorpresa il pareggio del Bari. Un'azione di quasi 30 metri e splendida conclusione di Barreto il cui tiro a girare colpisce il palo e si infila in rete. Al 40 è bravo Fortin a disinnescare una conclusione ravvicinata di Colombo, ma tre minuti dopo si fa espellere per il già ricordato fallo di mano.

Così entra in campo il giovane portiere Frison al posto di Foglio. Nonostante l'inferiorità numerica il Vicenza sfiora dopo 1' della ripresa il vantaggio ma Andrea Masiello salva sulla linea il tiro di Bjelanovic. Al 23' l'azione che decide la gara. Barreto conquista palla nella propria centrocampo e percorre 60 metri eludendo tutti i giocatori del Vicenza, compreso il portiere; infine realizza a porta vuota. Il Vicenza ci prova ma anche l'ingresso di Margiotta non da i suoi frutti.

Risultati della quarta giornata del campionato di calcio di serie B

A Bergamo: Albinoleffe-Avellino 2-1
ad Ancona: Ancona-Piacenza 0-1
a Brescia: Brescia-Ascoli 2-1
a Treviso: Cittadella-Mantova 0-2 (giocata ieri)
a Frosinone: Frosinone-Treviso 1-0
a Grosseto: Grosseto-Parma 1-0
a Livorno: Livorno-Pisa 1-1
a Modena: Modena-Salernitana 0-1 (giocata ieri)
a Rimini: Rimini-Empoli 0-1
a Trieste: Triestina-Sassuolo 1-1
a Vicenza: Vicenza-Bari 1-2.

Classifica (legenda: squadra, punti, partite giocate, vinte, pareggiate, perse, gol fatti, gol subiti)

Albinoleffe 10 4 3 1 - 5 1
Salernitana 10 4 3 1 - 5 2
Grosseto 9 4 3 - 1 6 5
Sassuolo 7 4 2 1 1 8 3
Mantova (-) 7 3 2 1 - 5 1
Piacenza 7 4 2 1 1 3 4
Livorno 6 4 1 3 - 6 4
Triestina 6 4 1 3 - 6 4
Brescia 6 4 1 3 - 5 4
Bari 6 4 1 3 - 4 3
Empoli 6 4 1 3 - 4 3
Ascoli 5 4 1 2 1 3 3
Parma 4 4 1 1 2 5 4
Rimini 4 4 1 1 2 5 6
Pisa 4 4 1 1 2 4 6
Frosinone 4 4 1 1 2 3 5
Cittadella 2 4 - 2 2 - 3
Ancona 2 4 - 2 2 2 7
Avellino (**) 2 4 - 1 3 3 8
Treviso (*) 1 4 1 2 1 3 3
Vicenza (-) 1 3 - 1 2 2 4
Modena 0 4 - - 4 3 8
(-): una gara in meno
*: quattro punti di penalità.
**: tre punti di penalità.

Classifica cannonieri

4 RETI: Tavano (1 rig.)(Livorno).
3 RETI: Eder (1 rig) (Frosinone); Pichlmann (Grosseto); Bruno (1 rig.)(Modena); C.Lucarelli (2 rig.)(Parma).
2 RETI: Ruopolo (1 rig) (Albinoleffe); Barreto (Bari); Caracciolo (1 rig.), Possanzini (Brescia); Lodi (1 rig.) (Empoli); Caridi (1 rig.) e Corona (Mantova); Fava (2 rig.), Di Napoli (Salernitana); Noselli, Salvetti (2 rig.), Zampagna (Sassuolo); Allegretti (Triestina); Sgrigna (Vicenza).
1 RETE: Carobbio, Ferrari, Laner (Albinoleffe); Langella, Mastronunzio, Nassi (Ancona); Bucchi, Pesce (Ascoli); De Zerbi (1 rig.), Doudou, Szatmari (Avellino); Cavalli (1 rig.), Volpato (Bari); Nsereko (Brescia); Pasquato, Vannucchi, (Empoli); Cordova, Gessa, Lazzari (Grosseto); Diamanti, A.Filippini (Livorno); Godeas (Mantova); Matteini, Paloschi (Parma); Abbate, Ferraro, Graffiedi (Piacenza); Alvarez, Colombo, Genevier (1 rig), Greco (1 rig.) (Pisa); Basha, Docente, La Camera, Pagano (1 rig.), Vantaggiato (Rimini); Tricarico (Salernitana); Andreolli (Sassuolo); Quadrini, Moro, Beghetto (Treviso); Della Rocca, Minelli, Princivalli (1 rig) (Triestina).

Prossimo turno (quinta giornata, martedì 23 settembre alle ore 20,30)

Ancona - Brescia
Avellino - Grosseto
Bari - Livorno
Empoli - Modena
Mantova - Ascoli
Parma - Frosinone
Piacenza - Rimini
Pisa - Vicenza
Salernitana - Triestina
Sassuolo - Albinoleffe
Treviso - Cittadella

• Seconda divisione: Barletta-Andria si incontrano dopo sedici anni

• Pallavolo: da lunedì campagna abbonamenti del Martina

• Tennistavolo: Top Campioni 2008 il 27 e 28 settembre a Bari

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione