Cerca

Due turni di squalifica a Sabatino del Potenza

Il giudice sportivo ha fermato sette giocatori nella Prima Divisione di calcio, compreso il giocatore lucano, e sedici in Seconda Divisione, tra cui Bellucci del Manfredonia. La società di calcio foggiana non avrà in panchina per una partita l'allenatore D'Arrigo
Due turni di squalifica a Sabatino del Potenza
FIRENZE - Il giudice sportivo Pasquale Marino ha squalificato 7 giocatori in Prima Divisione e 16 in Seconda Divisione.
In Prima Divisione sono stati squalificati per due turni Sabatino (Potenza) e per una giornata Rossi (Monza Brianza), Mezzavilla (Perugia), Demartis (Sorrento), Giaccherini (Cesena), Bertoli (Legnano), Tursi (Pro Sesto).
Ammonizione con diffida per Matute (Arezzo), Bernini e Galeotti (Lecco), Prosperi (Taranto).
Ammende a società: Foggia 3500 euro, Monza e Paganese 2500, Arezzo 1000.

Per quanto riguarda la Seconda Divisione, sono stati squalificati per tre turni Maraucci (Aversa), per due giornate Franco e Salvi (Como), Armenise (Catanzaro), Costanzo (Cisco Roma) e per una gara Allegrini (Carpenendolo), De Simone e Favret (Bassano Virtus), Rinaldi (Carrarese), Esposito (Gela), Bellucci (Manfredonia), Rodriguez (Poggibonsi), Doardo (Sambonifacese), Dierna (Sangiovannese), Crocetti (Varese), Kulenthiran (Vibonese).
Tra i dirigenti, inibizione fino al 15 ottobre 2008 per Cecere (Aversa) e fino al 7 ottobre Belviso (Monopoli).
Tra gli allenatori squalifica per una gara per D'Arrigo (Manfredonia) e Puccica (Olbia).
Ammende a società: Andria Battipagliese 2500 euro, Monopoli 2000, Valdelsa 1000.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400