Cerca

Lunedì 25 Settembre 2017 | 13:28

Esonerato Chierico, Potenza affidato a Gautieri

L'ex giocatore di Roma e Inter non fa più parte dello staff tecnico della squadra che, dopo due giornate di campionato (sconfitta a Foggia e col Gallipoli), è all'ultimo posto nella Prima divisione (girone B) di calcio ed è già uscita dalla Coppa Italia della Lega Pro
Esonerato Chierico, Potenza affidato a Gautieri
POTENZA - Odoacre Chierico non è più l'allenatore del Potenza (Prima divisione, girone B): l'ex giocatore di Roma e Inter non fa più parte dello staff tecnico della squadra che, dopo due giornate di campionato, è a meno tre punti in classifica, all'ultimo posto, ed è già uscita dalla Coppa Italia della Lega Pro. La squadra - che domenica prossima giocherà in trasferta contro il Lanciano - è stata affidata temporaneamente a Carmine Gautieri (finora vice di Chierico) e Giuseppe Catalano, preparatore dei portieri. Nelle prime due gare di campionato, il Potenza è stato sconfitto a Foggia (1-0) e in casa, domenica scorsa, contro il Gallipoli (2-1).

Ci sono state anche alcune divergenze sulla conduzione del mercato a determinare la decisione del presidente della società rossoblù, Giuseppe Postiglione, il quale ha confermato che Carmine Gautieri e Giuseppe Catalano, preparatore dei portieri, guideranno la squadra: «Non voglio cominciare ora il classico toto-allenatore - ha spiegato Postiglione - perché si tratta di un argomento che affronteremo la prossima settimana. Posso dire che la squadra è motivata e sono sicuro che in Abruzzo giocherà una partita all'altezza dei suoi mezzi».

Postiglione ha motivato la scelta di convocare i giornalisti dopo l'esonero di Chierico, nonostante il silenzio stampa - annunciato il 2 settembre scorso per alcune notizie di cronaca giudiziaria - data «l'importanza della notizia e per terminare le contrapposizioni»: sulle tribune stampa dello stadio "Viviani" erano però ancora affissi gli striscioni, on la scritta chiuso per limitare una finta libertà di stampa, apparsa prima della gara di domenica scorsa contro il Gallipoli.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione