Cerca

Lunedì 25 Settembre 2017 | 22:42

Donda stangato: tre turni. Perinetti «Esagerato»

Squalificato il centrocampista del Bari, espulso a Frosinone (dopo aver già subito un'ammonizione) per comportamento non regolamentare in campo e per «atteggiamento pesantemente intimidatorio e irriguardoso» verso l'arbitro. Il ds dei biancorossi: «Faremo ricorso»
Donda stangato: tre turni. Perinetti «Esagerato»
MILANO - Sono sette i giocatori squalificati dal giudice sportivo in riferimento alle gare della seconda giornata del campionato di serie B. Tre turni di sospensione con ammonizione sono stati inflitti a Donda (Bari), espulso per doppia ammonizione, per comportamento non regolamentare in campo e per «atteggiamento pesantemente intimidatorio e irriguardoso» nei confronti dell'arbitro.

«Premesso che il nostro giocatore ha sbagliato e sarà multato, ritengo sia una sanzione esagerata». È il commento del direttore sportivo del Bari Giorgio Perinetti. «Forse la squalifica è figlia di un clima non tranquillo in cui le nuove direttive arbitrali giocano un loro ruolo. Comunque, la società avanzerà ricorso».

Per una giornata più ammenda di 750 euro è stato squalificato Diamanti (Livorno). Squalifiche per una giornata anche per Abbiate (Piacenza), Bjelanovic e Martinelli (Vicenza), Micolucci (Ascoli) e Pasani (Mantova).
Ammende alle società: 10 mila e 100 euro complessivi al Frosinone (ripetuti sputi da parte dei tifosi contro un guardalinee); 5 mila euro al Livorno, 750 euro a Mantova, Salernitana e Vicenza; 100 euro al Rimini.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione