Cerca

Giovedì 19 Ottobre 2017 | 03:48

Denunciati altri 5 pugliesi per i fatti di Torino-Lecce

Sale a diciassette il numero delle persone per le quali si è accertato il coinvolgimento negli incidenti verificatisi domenica scorsa, a Torino, in occasione della partita di campionato di serie A. Nove ultrà leccesi erano stati già individuati
Denunciati altri 5 pugliesi per i fatti di Torino-Lecce
TORINO - Salgono a diciassette i tifosi denunciati per gli incidenti verificatisi domenica scorsa, a Torino, in occasione della partita di campionato tra Torino e Lecce. Oltre ai nove ultrà leccesi già denunciati, dai filmati delle telecamere posizionate intorno allo stadio Olimpico gli agenti della Digos hanno identificato altri 5 tifosi pugliesi e tre granata. Per tutti, il questore di Torino Aldo Faraoni, firmerà a breve il divieto di accedere alle manifestazioni sportive (Daspo).

Tre dei cinque tifosi leccesi identificati, di età compresa tra i 21 e i 31 anni, sono stati denunciati perchè trovati in possesso di materiale atto a offendere. I filmati delle telecamere li ritraggono mentre scendono da alcuni mezzi con le cinghie dei pantaloni avvolte intorno alle mani, in palese atteggiamento aggressivo, mentre gli altri due avevano il volto travisato da sciarpe. Uno di questi era già stato raggiunto da altri quattro Daspo.
I tre tifosi del Torino, invece, sono stati denunciati per invasione di campo. Fra loro c'è anche un diciassettenne.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione