Cerca

Giovedì 19 Ottobre 2017 | 09:20

Il Lecce vince in amichevole davanti a Semeraro

La squadra di Beretta si è imposta 1-0 (Tiribocchi) sull'Itala San Marco. Il presidente: «Da osservatore esterno pare di poter dire che c'è un ottimo clima. Ho visto già un gruppo, in cui anche i nuovi si sono inseriti bene. Ci sono tutti i presupposti per salvarsi in A»
Il Lecce vince in amichevole davanti a Semeraro
GRADISCA D'ISONZO (ITALPRESS) - Il Lecce si è imposto 1-0 sull'Itala San Marco nell'amichevole giocata ieri a Gradisca d'Isonzo. A siglare il gol della vittoria il bomber giallorosso Simone Tiribocchi.

Ad assistere alla sfida di Gradisca d'Isonzo anche il presidente Giovanni Semeraro. «Una partita che ci ha visti di fronte ad una squadra più tonica di quelle sin qui affrontate. Comunque si tratta di gare che hanno un valore di verifica soprattutto per l'allenatore. A me da osservatore esterno pare di poter dire che c'è un ottimo clima. Ho visto già un gruppo, in cui anche i nuovi si sono inseriti molto bene. Ci sono tutti i presupposti per raggiungere l'obiettivo - spiega Semeraro -. Ho visto una squadra che ha lavorato, che certo ha ancora molto da fare, ma che è già sulla buona strada. Un'ottima impressione l'ho avuta dai portieri, così come dal nuovo arrivo, Caserta. Nel complesso, a parte i duri allenamenti e il gran caldo, direi che si rileva la buona impostazione. Bisogna cominciare a pensare al campionato. Non sarà facile, nessuna gara lo sarà, ma ho trovato un gruppo compatto e questo è molto importante». Torino in trasferta, Chievo e Siena dentro casa. Questo l'avvio di campionato che attende il Lecce. «Se il calendario è positivo o meno lo dirà il campo - dice Semeraro -. La sorte ci offre con le due gare interne consecutive, dopo l'esordio fuori casa, una opportunità. Bisognerà saperla cogliere».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione