Cerca

Alla Città metropolitana

Pranzo mondiale per il capo della Fifa

Menu tutto pugliese per l'ospite d'eccezione Gianni Infantino

Pranzo mondiale per il capo della Fifa

Tavolata... mondiale nel palazzo della Città metropolitana. In occasione della visita a Bari del presidente della Fifa, Gianni Infantino (come già anticipato dalla Gazzetta), il cerimoniale della Figc ha deciso di organizzare un «rinfresco» nel palazzo della ex Provincia che fino a domani ospiterà le quattro coppe del Mondo e una coppa Europa della Nazionale. A fare gli onori di casa ci sarà il presidente della Figc, Carlo Tavecchio, che darà il benvenuto anche al suo collega francese, Noel Le Graet, presidente della Fédération française de football (Fff).
Una tavolata per «pochi intimi», 22 persone in tutto, quella allestita nella sala consiliare della Provincia dove un tocco di «colori» verrà da composizione florali che richiameranno i tricolori italiano e francese.
Il menù predisposto dal colosso della ristorazione Ladisa Spa, sarà un «matrimonio» di sapori pugliesi, fra terra e mare, rappresentando un invito irresistibile per i palati raffinati dei commensali.
Come entrées tocchetti di focaccia bianca e rossa, alle burratine, ricottine, treccione e nodini, capocollo di Martina Franca e prosciutto di Faeto. Due i primi piatti: risotto ai «profumi di mare» e le tipiche orecchiette con braciolette al sugo barese; come secondo, filetto di branzino e bombette con zampina. Per conludere frutta fresca, pasticciotti e «sporcamuss». Il tutto sarà innaffiato da vini tipici di cantine pugliesi. Insomma, agli invitati non sarà risparmiato nulla.
L’inizio dell’incontro convviale è previsto intorno alle 13, ma non è da escludere che la tabella di marcia possa subire qualche variazione. Dopo il pranzo, la delegazione raggiungerà lo Stadio San Nicola per assistere alla partita. [n. p.]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400