Cerca

derby a porte chiuse

Il Foggia contro l'Andria
nello Zaccheria chiuso

La società rossonera sconta oggi la prima delle quattro giornate di squalifica dopo gli incidenti alla finale play off con il Pisa

stadio foggia

Riparte la caccia alla Serie B, Foggia in campo questa sera nel posticipo della 1^ giornata della Lega Pro (diretta web su Sportube). I rossoneri affronteranno in casa, alle 20:30, l’Andria. L’incontro sarà diretto dall’arbitro Robilotta di Sala Consilina (assistenti Abagnara di Nocera Inferiore e Della Vecchia di Avellino) e si disputerà a porte chiuse, causa gli incidenti del 12 giugno scorso, allo Zaccheria, nella finale play-off di ritorno fra i «Satanelli» ed il Pisa. Disordini che costringeranno la formazione di Stroppa a giocare senza pubblico sugli spalti le prime 4 gare interne di campionato.

Finora circa 3mila gli abbonamenti sottoscritti: superati i 2.600 della passata stagione ma la società si aspettava di più: in negativo, hanno inciso il ritocco dei prezzi, l’handicap delle prime 4 partite a porte chiuse e l’esonero di De Zerbi. «Dispiace non poter avere il supporto del nostro pubblico, in casa, in questa fase di avvio del campionato - dice il tecnico Giovanni Stroppa -. Dobbiamo essere bravi a trarre, da questo aspetto negativo, nuova energia. E’ importante che tra noi e i nostri tifosi ci sia condivisione di emozioni e ambizioni. C’ un unico obiettivo: insieme lo si può raggiungere. Qualche mese fa vedevo in tv uno Zaccheria strapieno, immagini di uno stadio e di un tifo d’altri tempi. Sono certo che anche in questa stagione il pubblico ci supporterà con tutto l’affetto e calore di cui capace».

Derby previsto per ieri sera e poi posticipato di 24 ore su richiesta del Foggia per ragioni organizzative. Slittamento che consentirà ai rossoneri di poter disporre con certezza, domenica prossima a Siracusa, del centrocampista Vacca, oggi indisponibile per squalifica insieme ad Agnelli. Vacca ha infatti scontato la sanzione del mese di stop dovuta alle frasi offensive pronunciate nel pre e post Foggia-Benevento della passata stagione.
Intanto assegnati i numeri di maglia, elenco che subirà qualche modifica nei prossimi giorni in virt delle ultime operazioni di mercato: 1 Guarna; 2 Angelo; 3 Tito; 4 Agnelli; 5 Vacca; 6 Loiacono; 7 Chiricò; 8 Quinto; 9 Letizia; 10 Sarno; 11 Maza; 12 Tucci; 13 Empereur; 14 Martinelli; 15 Agazzi; 16 Sicurella; 17 Dinielli; 18 Padovan; 19 Viola; 20 Riverola; 21 Coletti; 22 Sanchez; 23 Rubin; 24 Sansone; 25 Gerbo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400