Cerca

Durante la partita Bari-Juve Stabia

Rissa allo stadio San Nicola
sette condanne a Bari

Bari, conto alla rovescia in arrivo la cura Camplone

Camplone al San Nicola

BARI - Il giudice monocratico di Bari Michele Parisi ha condannato 7 persone per la rissa tra tifosi del 10 maggio 2014 all’interno dello stadio San Nicola, durante la partita Bari-Juve Stabia. In particolare il giudice ha inflitto la pena di 3 anni e sei mesi di reclusione nei confronti di Gaetano Sportelli, 2 anni e 6 mesi di reclusione nei confronti di Antonio Petrosillo, Nicola Sedicina, Raffaele Montani, Maurizio Sardella, tutti pregiudicati, condanna a 2 anni per Armando Marvulli, a 1 anno di reclusione per Emanuele Sedicina. A questi ultimi due, entrambi incensurati, è stata concessa la pena sospesa.


Stando alla ricostruzione fatta dalla Polizia, quella avvenuta nella curva nord dello stadio sarebbe stata una rissa tra gruppi rivali dei quartieri Libertà e San Paolo, collegati ai rispettivi clan locali. Tutto sarebbe partito da un litigio tra minorenni poi degenerato con calci e pugni dentro e fuori lo stadio, come documentato anche da un filmato della Digos.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400