Cerca

Rio 2016

Bruni medaglia di argento
nella 10 chilometri di nuoto

Bruni medaglia di bronzo nella 10 km di nuoto di fondo

RIO DE JANEIRO - Il nuoto di fondo va sul podio ai Giochi di Rio. L’azzurra Rachele Bruni ha conquistato la medaglia di argento nella 10 km donne. Nelle acque di Fort Copacabana, la nuotatrice azzurra, dominatrice in Coppa del mondo e oro agli Europei 2016 è stata battuta dalla olandese Sharon Van Rouwendaal (oro) e dalla campionessa del mondo francese Aurelie Muller, che proprio con la Bruni ha centrato il titolo continentale a pari merito, ma poi la transalpina è stata squalificata per aver affondato l'azzurra nello sprint finale per il secondo posto.

«All’arrivo la francese mi ha buttato sotto e non ho potuto toccare il tabellone, sono contenta della decisione dei giudici": così Rachele Bruni dopo la squalifica della Muller che l’ha portata sul secondo gradino del podio. "Finalmente la medaglia è arrivata - ha detto -. Sono felice,ho lavorato duro e questa medaglia mi ripaga dei sacrifici. Sono un’atleta difficile da gestire, ma dopo 4 anni
di allenamenti, litigate e sorrisi,la lacrimuccia oggi è uscita".

Martedì tocca agli uomini, sempre nella 10 km, e in questo caso le punte dell’Italia si chiamano Simone Ruffini e Federico Vanelli: il primo ha centrato l’oro nella 25 km ai Mondiali di Kazan; Vanelli è arrivato quarto agli ultimi Europei,. Avanti per l’oro c'è Jordan Wilimovsky, primo statunitense a qualificarsi per le Olimpiadi sia in acque libere sia in vasca e reduce dal quarto posto nei 1.500.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400