Cerca

Martedì 26 Settembre 2017 | 05:54

Stoner in pole position nel GP di Olanda

Nella classe MotoGP, in seconda posizione (gara sabato alle ore 14, diretta su Italia 1) partirà lo spagnolo Pedrosa (Honda). Chiude la prima fila Rossi (Yamaha). Il Dottore: «Faccio fatica a curvare, abbiamo provato diverse gomme da gara, bisognerà vedere che tempo farà»
Stoner in pole position nel GP di Olanda
Casey Stoner (Ducati)ASSEN (OLANDA) - Con il tempo di 1'35"520 Casey Stoner (Ducati) ha ottenuto la pole position del gp d'Olanda, classe MotoGp. In seconda posizione, sabato, partirà lo spagnolo Daniel Pedrosa (Honda). Chiude la prima fila Valentino Rossi (Yamaha). «Sono contento - ha detto il campione del mondo in carica - per le gomme da gara, ma mi sarebbe piaciuto potere andare più forte. Ho avuto un problema sul cruscotto di bordo che non mi mostrava i tempi sul giro. Volevo verificare se le modifiche apportate alla moto avessero portato dei miglioramenti. Credo di avere buone possibilità per vincere».
Dani Pedrosa pensa non sia facile recuperare altro terreno a Stoner. «Ci aspetta una gara difficile e dura - dice lo spagnolo -. Stoner sta andando molto forte e non è il solo. Lui partirà per andare via e proveremo a fare il massimo in gara per portare punti a casa. Vedremo più sorpassi tra me e Valentino? Speriamo, perché no».
Rossi proprio non riesce ancora a tornare davanti a Casey Stoner. «Abbiamo fatto delle modifiche e il tempo è stato buono, faccio fatica a curvare, abbiamo provato diverse gomme da gara, bisognerà vedere che tempo farà. Partire in prima fila non è male. Stoner crede di avere la possibilità di vincere? Essendo realisti, il suo potenziale è un pò più alto del nostro, ma noi cercheremo di andare un pò più forti e cercheremo di dargli fastidio».

BAUTISTA IN POLE NELLA CLASSE 250 - Alvaro Bautista partirà in pole position nella classe 250. Il pilota spagnolo della Aprilia, pur non migliorando l'1'39"510 ottenuto ieri, fermando oggi il cronometro su 1'39"592, partirà dal palo ed al fianco avrà il connazionale Hector Barbera, anche lui su Aprilia, e grazie al tempo ottenuto nella prima qualifica (1'39"741); oggi, infatti, ha fermato le lancette sul giro in 1'40"441. Marco Simoncelli, migliorando l'1'39"977 di giovedì, portando il proprio limite su 1'39"854, ha portato la sua Metis Gilera sulla terza piazzola della prima fila. A chiuderla, l'altra Aprilia dello spagnolo Alex Debon (1'40"059). In seconda fila, posizioni «congelate» su tempi del giovedì con Espargaro, Luthi, Simon e Pesek, tutti in sella alla moto di Noale, tranne Simon con la KTM: Nono tempo per Roberto Locatelli, undicesimo per Mika Kallio e 14^ per Mattia Pasini.

CORSI DAVANTI NELLA CLASSE 125 - Simone Corsi partirà in pole position al gp d'Olanda per la classe 125. La seconda sessione di qualifiche non cambia l'ordine di ieri. Il pilota italiano dell'Aprilia precederà in prima fila Bradley Smith (Aprilia), Joan Olive (Derbi) e Mike Di meglio (Derbi). Il più veloce di oggi è stato Scott Redidng in 1'46"291.

Griglie di partenza del gran premio d'Olanda di motociclismo, nona prova del Mondiale, in programma sabato sul circuito di Assen

- MotoGp

1. Casey Stoner (Aus/Ducati) 1'35.520
2. Dani Pedrosa (Spa/Honda) a 0.032
3. Valentino Rossi (Ita/Yamaha) 0.139
4. Nicky Hayden (Usa/Honda) 0.455
5. Randy De Puniet (Fra/Honda) 0.465
6. Colin Edwards (Usa/Yamaha) 0.758
7. Jorge Lorenzo (SpaP/Yamaha) 1.012
8. Chris Vermeulen (Aus/Suzuki) 1.248
9. Shinya Nakano (Gia/Honda) 1.284
10. Sylvain Guintoli (Fra/Ducati) 1.303
11. Andrea Dovizioso (Ita/Honda) 1.379
12. Alex De Angelis (Rsm/Honda) 1.428
13. James Toselan (Gbr/Yamaha) 1.458
14. Toni Elias (Spa/Ducati) 1.767
15. John Hopkins (Usa/Kawasaki) 2.123
16. Anthony West (Aus/Kawasaki) 2.273
17. Marco Melandri (Ita/Ducati) 3.206

- 250 cc

1. Alvaro Bautista (Spa/Aprilia) 1'39.510
2. Hector Barbera (Spa/Aprilia) a 0.231
3. Marco Simoncelli (Ita/Gilera) 0.344
4. Aleix Debon (Spa/Aprilia) 0.549
5. Alex Espargaro (Spa/Aprilia) 0.700
6. Thomas Luthi (Svi/Aprilia) 0.945
7. Julian Simon (Spa/Ktm) 1.176
8. Lukas Pesek (Cze/Aprilia) 1.232
9. Roberto Locatelli (Ita/Gilera) 1.249
10. Yuki Takahashi (Gia/Honda) 1.286
11. Mika Kallio (Fin/Ktm) 1'339

- 125 cc

1. Simone Corsi (Ita/Aprilia) 1'45.533
2. Bradley Smith (Gbr/Aprilia) a 0.340
3. Joan Olive (Spa/Derbi) 0.363
4. Mike Di Meglio (Fra/Derbi) 0.364
5. Sandro Cortese (Ger/Aprilia) 0.402

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione