Cerca

Giovedì 21 Settembre 2017 | 21:20

Pennetta si guadagna il secondo turno a Wimbledon

Sull'erba dell'All England Club, la brindisina, testa di serie numero 22, batte al primo turno l'ucraina Vakulenko in due set: 6-3, 6-4. Nel prossimo confronto, l'azzurra, che vanta a Londra due ottavi nel 2005 e nel 2006, affronterà la giapponese Sugiyama
Pennetta si guadagna il secondo turno a Wimbledon
Flavia PennettaLONDRA (INGHILTERRA) - Inizia bene per i colori azzurri la seconda giornata del del torneo di Wimbledon, terzo Slam della stagione di scena sull'erba dell'All England Club di Londra. Flavia Pennetta, testa di serie numero 22, si è qualificata al secondo turno battendo l'ucraina Julia Vakulenko in due set: 6-3, 6-4. Nel prossimo turno la brindisina, che a Wimbledon vanta due ottavi di finale nel 2005 e nel 2006, affronterà la giapponese Ai Sugiyama.

UN SOLO PRECEDENTE CONTRO LA SUGIYAMA - «Sono soddisfatta - dice la Pennetta - non era un match facile perché la Vakulenko se è in giornata e gioca può far male. Sono riuscita a rispondere bene e le ho annullato il suo colpo migliore che è proprio il servizio. L'impatto sull'erba di Wimbledon è stato buono». Al secondo turno la brindisina, testa di serie numero 22, troverà la veterana giapponese Ai Sugiyama, 33 anni a luglio, alla sedicesima partecipazione a Wimbledon: vanta un quarto nel 2004 e due ottavi nel 1996 e nel 2006. «E' la classica giocatrice asiatica - racconta - sull'erba gioca bene ed ha spesso raccolto buoni risultati. È veloce e per batterla dovrò servire bene e tenerla lontana dalla riga di fondo campo». Un solo precedente: nel 2004 la Sugiyama ha battuto la Pennetta sul veloce a Zurigo.

• Il sito ufficiale del torneo di Wimbledon
• Il sito (non ufficiale) di Flavia Pennetta

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione