Cerca

Calcio - Il Real non ha fretta di cedere Cassano

Anzi, la società spagnola vuole aspettare l'Europeo, per valutare il rendimento dell'attaccante ed eventualmente rinnovare il prestito con la società doriana per un'altra stagione in modo da incassare più soldi. La Samp puntava a chiudere la trattativa in pochi giorni
Calcio - Il Real non ha fretta di cedere Cassano
ROMA - Il Real Madrid non ha fretta di cedere a titolo definitivo Antonio Cassano alla Sampdoria. Anzi, la società spagnola vuole aspettare gli Europei, per valutare il rendimento dell'attaccante ed eventualmente rinnovare il prestito con la società doriana per un'altra stagione. La Samp puntava a chiudere la trattativa in pochi giorni, considerando che, dopo l'ottimo campionato disputato, il valore di Cassano potrebbe lievitare con gli Europei. La stessa cosa, secondo quanto si legge su Marca, ha pensato il Real, che infatti punta ad incassare per la cessione ben più dei 5,5 milioni di euro previsti nella clausola di opzione siglata con la Sampdoria. Ieri il direttore sportivo del club merengue Predrag Mijatovic si è incontrato con l'agente dell'attaccante barese, Giuseppe Bozzo, per studiare la situazione. L'idea del Real sarebbe ora quella di non vendere e aspettare un'altra stagione per incassare più denaro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400