Cerca

Domenica 22 Ottobre 2017 | 19:18

Motomondiale - Pedrosa in pole nel GP di Francia

Il leader del mondiale su Honda ha conquistato il miglior tempo nelle qualifiche della classe MotoGp, che si correrà domenica. Alle spalle del pilota spagnolo lo statunitense Edwards su Yamaha e la Ducati del campione del mondo, l'australiano Stoner. Quarto Rossi (Yamaha)
Motomondiale - Pedrosa in pole nel GP di Francia
Daniel Pedrosa (Honda)LE MANS (FRANCIA) - Lo spagnolo Daniel Pedrosa (Honda) ha ottenuto a Le Mans la pole position nella classe MotoGP al Gran Premio di Francia, sesta prova del Motomondiale. Il leader del Mondiale, che monta pneumatici Michelin e che ieri aveva dominato le prime due sessioni di prove libere, ha chiuso la sessione di qualifiche ufficiali con il tempo di 1'37842 ed ha preceduto di 0127 lo statunitense Colin Edwards (Yamaha Tech3), anche lui con pneumatici francesi e primo invece questa mattina nell'ultima sessione di libere.
Terzo tempo a 0347 a chiudere la prima fila invece per il campione del mondo, l'australiano Casey Stoner (Ducati e Bridgestone). Ad aprire la seconda fila della griglia di partenza ci sarà poi Valentino Rossi (Yamaha e Bridgestone), oggi quarto a 0510 ed appena davanti al compagno di squadra, lo spagnolo Jorge Lorenzo, quinto a 0622. Decimo tempo a 1042 poi per Andrea Dovizioso (Honda team Scot), undicesimo tempo a 1060 per Loris Capirossi (Suzuki) e diciassettesimo tempo a 2434 infine per Marco Melandri (Ducati).

Per un solo millesimo di secondo Alex Debon su Aprilia è riuscito a conquistare la pole-position nella classe 250 in 1'38"478. Il pilota spagnolo ha beffato il connazionale e compagno di marca Alvaro Bautista, secondo miglior tempo in 1'38"479. Quella di Le Mans è la seconda pole conquistata in carriera da Debon.
Dalla prima fila scatterà anche il riccionese Marco Simoncelli, terzo con la Gilera davanti allo svizzero Thomas Luthi (Aprilia). Dalla seconda linea della griglia partirà, invece, Mattia Pasini, quinto.

Sergio Gadea ha conquistato la pole position nella classe 125 col miglior tempo di 1'43"515. Lo spagnolo della Aprilia ha preceduto il britannico Bradley Smith, staccato di 25 millesimi di secondo, e il tedesco Stefan Bradl. Quarto s'è piazzato il romano Simone Corsi, in 1'43"711. Male gli altri azzurri: il napoletano Raffaele De Rosa ha concluso diciassettesino, davanti all'abruzzese Andrea Iannone, vincitore del precedente Gp della Cina.

La griglia della MotoGP

1. Daniel Pedrosa (Spa) Honda (m), in 1'37842;
2. Colin Edwards (Usa) Yamaha (m), a 0124;
3. Casey Stoner (Aus) Ducati (b), a 0347;
4. Valentino Rossi (Ita) Yamaha (b), a 0510;
5. Jorge Lorenzo (Spa) Yamaha (m), a 0622;
6. Nicky Hayden (Usa) Honda (m), a 0639;
7. James Toseland (Gbr) Yamaha (m), a 0749;
8. Chris Vermeulen (Aus) Suzuki (b), a 0793;
9. John Hopkins (Usa) Kawasaki (b), a 0981;
10. Andrea Dovizioso (Ita) Honda (m), a 1042;
11. Loris Capirossi (Ita) Suzuki (b), a 1060;
12. Randy De Puniet (Fra) Honda (m), a 1076;
13. Shinya Nakano (Jpn) Honda (b), a 1430;
14. Toni Elias (Spa) Ducati (b), a 1914;
15. Alex De Angelis (Rsm) Honda (b), a 2023;
16. Sylvain Guintoli (Fra) Ducati (b), a 2100;
17. Marco Melandri (Ita) Ducati (b), a 2434;
18. Anthony West (Aus) Kawasaki (b), a 2702.

La griglia della 250

1. Alex Debon (Spa) Aprilia, 1'38478;
2. Alvaro Bautista (Spa) Aprilia, a 0001;
3. Marco Simoncelli (Ita) Gilera, a 0089;
4. Thomas Luthi (Svi) Aprilia, a 0170;
5. Mattia Pasini (Ita) Aprilia, a 1310;
6. Mika Kallio (Fin) KTM, a 0312;
7. Julian Simon (Spa) KTM, a 0573;
8. Manuel Poggiali (Rsm) Aprilia, a 0586;
9. Alex Espargaro (Spa) Aprilia, a 0706;
10. Hiroshi Aoyama (Gpn) KTM, a 0719;
11. Hector Barbera (Spa) Aprilia, a 0834;
12. Yuki Takahashi (Gpn) Honda, a 0968;
13. Hector Faubel (Spa) Aprilia, a 0972;
14. Fabrizio Lai (Ita) Gilera, a 1246;
15. Lukas Pesek (Cze) Aprilia, a 1320;
16. R Wailarot () Honda, a 1446.

La griglia della 125

1. Sergio Gadea (Spa) Aprilia, in 1'43515;
2. Bradley Smith (Gbr) Aprilia), a 0025;
3. Stefan Bradl (Ger) Aprilia, a 0195;
4. Simone Corsi (Ita) Aprilia, a 0196;
5. Sandro Cortese (Ger) Aprilia, a 0296;
6. Mike Di Meglio (Fra) Derbi, a 0441;
7. Nicolas Terol (Spa) Aprilia, a 0601;
8. Gabor Talmacsi (Ung) Aprilia, a 0695;
9. Esteve Rabat (Spa) KTM, a 0829;
10. Pol Espargaro (Spa) (Derbi, a 0970;
11. Joan Olive (Spa) Derbi, a 1017;
12. Scott Redding (Gbr) Aprilia), a 1278;
13. Stevie Bonsey (Usa) Aprilia, a 1337;
14. Tomoyoshi Koyama (Jpn) KTM, a 1349
15. Danny Webb (Gbr) Aprilia, a 1359;
16. Michael Randenser (Aur) Aprilia, a 1378.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione